giovedì 18 Agosto 2022

SALUTE – Bibite e depressione? Meglio caffè e tè amari

Lo zucchero porta la felicità? Secondo uno studio americano, pare di no. Meglio le bibite amare

Da leggere

MILANO – Lo studio è stato condotto negli Usa, tra i bevitori accaniti di bibite gasate, specialmente se light. Poi tra i bevitori di caffè e di tè amaro. La ricerca è durata addirittura 10 anni. E’ stata condotta negli Stati Uniti, in North Carolina. Dalla Research Triangle Park. Infine, sono state coinvolte 250 mila persone; tra i 51 e i 70 anni.

Tè amaro e caffè sugarfree contro la depressione

Il risultato è sorprendente. Solo un 10% di affetti da depressione tra i bevitori di tè e di caffè; mentre i bevitori di bibite dolci, in particolare se light, hanno un 38% di depressi.

La notizia è da capire e valutare, comprendere. Il diabete è una conseguenza delle bibite dolci, ma anche problemi di salute, allo stomaco.

Tutto questo ha a che vedere con la depressione direttamente o esiste qualcosa nelle bibite che la favorisce?

Per ora mancano ricerche sul tema e questa domanda non ha ancora una risposta.

Fonte blogspot

Ultime Notizie