Home Cultura Da Ditta Arti...

Da Ditta Artigianale al via da ieri il ciclo di mostre “L’arte in caffetteria”

Le prime opere ad essere esposte, visibili fino al 15 ottobre, saranno quelle del pittore fiorentino Guido Sarti. Per il vernissage, musica, dj set e cocktail

mostre ditta artigianale
La locandina della mostra delle opere di Guido Sarti

FIRENZE – Un vernissage, con tanto di musica, dj set, cocktail e buon cibo: domenica 15 settembre ha preso il via “L’arte in caffetteria”, ciclo di mostre ospitate da Ditta Artigianale, caffetteria e ristorante e gin bar in via dello Sprone 5r. Le prime opere a essere esposte, visibili fino al 15 ottobre, sono quelle del pittore fiorentino Guido Sarti.

Quello di ieri è stato un opening party in cui l’arte e la musica sono state protagoniste; tra reggae, folk, blues, il dj set di Cisco Busk e una mostra di pitture dedicate all’estate.

Sono complessivamente 15 i quadri esposti all’interno del locale, tutti firmati da Guido Sarti, fiorentino classe 1993, laureato all’Accademia Italiana in Visual Communication nel 2014 con la passione per la pittura.

Le opere hanno come filo conduttore, la bella stagione e il piacere di stare insieme all’aria aperta.

La personale di Guido Sarti, è la prima di un ciclo di mostre all’interno di Ditta Artigianale.

Ogni mese infatti sarà ospitato un artista diverso, in un’iniziativa che ha come scopo quello di dare visibilità ad artisti emergenti e a nuove forme d’arte.

mostre ditta artigianale
Una delle opere esposte nella mostra

Ditta Artigianale è la prima linea di caffetterie specialty (dedicate a caffè di particolare pregio gustativo) italiana. A dirigerla, il pluripremiato campione baristi Francesco Sanapo, che sceglie le migliori miscele e monorigine nei paesi di produzione, direttamente dalle farm.

Ditta Artigianale è aperto tutti i giorni dal lunedì alla domenica, dalle 8 alle 24.