Home Analisi di mercato Crollano le b...

Crollano le borse: New York ai minimi dal 2005, Londra mai così in basso dal 2010

effetto gelate Il punto sui mercati del caffè
Il punto sui mercati del caffè

MILANO – Scivolano ancora gli arabica, crollano i robusta: la giornata di ieri, martedì 7 maggio, ha visto nuovi ribassi su entrambe le borse del caffè. A New York, il contratto principale (luglio) ha lasciato sul campo 215 punti chiudendo a 88 centesimi: il livello più basso dal 26 settembre del 2005.

Londra, dopo la chiusura di lunedì per la Early May Bank Holiday, ha subito ieri il suo quarto ribasso consecutivo, che l’ha portata sotto la soglia dei 1.300 dollari.

Chiusura giornaliera (contratto per scadenza luglio) a 1.295 dollari, il minimo, per il mercato dei robusta, da aprile 2010.

CARTE DOZIO
HOST

Dall’inizio del mese, l’Ice Robusta ha perso quasi l’8%; l’Ice Arabica oltre il 5,5%.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.