Home Aziende Come il Caffè...

Come il Caffè Garibaldi di Rovigo ha cambiato pelle interpretando i trend

Rovigo
Una simpatica foto ricordo all'interno del locale (credits: La Voce di Rovigo)

MILANO – La Voce di Rovigo ripropone anche quest’anno l’appuntamento con il referendum tra i suoi lettori per eleggere il Top bar del Polesine e di Cavarzere per il 2020, con interessanti premi in palio. Dal quotidiano scopriamo, in questo articolo, il profilo di Raffaele Berti, titolare di un bar che ha saputo reinventarsi e rinnovare la propria immagine.

E’ determinato a vincere “il campionato dei bar” polesani e dichiara “la battaglia è solo cominciata”. Raffaele Berti, conosciuto da tutti come “Lele” ha appena concluso il suo ventesimo anno alla guida del Caffè Garibaldi, che negli ultimi anni si è rinnovato, cambiando “pelle” dall’ora dell’aperitivo in poi per accogliere i giovani e rendere vivo il centro anche durante le serate.

Dalle colazioni, alla pausa pranzo, alla notte fonda, dunque, il locale è sempre aperto

E con 70 voti nella seconda settimana di referendum, si piazza per il momento al secondo posto.

“Siamo molto felici di questa iniziativa della Voce di Rovigo – racconta Michele Mazzucato, storico parrucchiere di Corso del Popolo, e sicuramente tra i fautori di questo secondo posto – Il Caffé Garibaldi è un locale familiare e a misura di cliente. Per noi è una seconda casa. Lele è un personaggio storico, Silvia al bancone è dolcissima e sempre con un sorriso da dispensare. E’ brava gente”.

“In 20 anni di attività è cambiata Rovigo ed è cambiato il mondo. Cercheremo di migliorare la nostra posizione, sarà una bella guerra”, assicura Lele dal bancone con un sorriso di sfida.

Del resto la classifica pubblicata martedì scorso, è solo parziale e c’è ancora tanto da votare. Il gioco, del resto, è appena all’inizio. Fino al 23 marzo prossimo, saranno disponibili, nella pagina dedicata, i tagliandi da ritagliare e compilare con il nome del bar e l’indirizzo. Il bar più votato vincerà una crociera di una settimana per due persone all inclusive, in palio grazie alla collaborazione con l’agenzia di viaggi Fulvia Tour.

Chi si piazzerà al secondo posto riceverà un pacchetto di fornitura di prodotti da bar messo in palio da Franceschetti Group, fra i principali operatori nel settore della distribuzione di food and beverage per i pubblici esercizi.

Al terzo classificato, infine, una “Experience card 2020” in palio grazie a Notorius Cinema, la nuovissima multisala di Rovigo. Ovvero avrà la possibilità di accedere gratuitamente al cinema per un intero anno. E insieme a chi vuole lui, visto che la card è valida per due persone.

Giocare, come detto, è semplicissimo: si ritaglia la scheda che ogni giorno, e fino al 23 marzo prossimo, è pubblicata nell’edizione della “Voce”, la si compila e la si spedisce alla redazione di Piazza Garibaldi 17 a Rovigo.