Conte offre caffè a Merkel: “L’espresso diventa migliore se le chiede un italiano”

MILANO – Anche chi gestisce le sorti internazionali, viaggia, sta alla guida di un Paese. ha bisogno di una pausa caffè. Fermare tutto – trattative, discussioni, momenti critici – è qualcosa che unisce tutti: dai politici ai votanti, dagli italiani ai tedeschi, dagli uomini alle donne. Ne è una prova pratica il video che sta facendo rapidamente il giro del web che ha come protagonisti due volti ultra noti: Giuseppe Conte e Angela Merkel. Il primo stringe un bicchiere di spremuta, la seconda invece, resta fedele alla tazzina. Anche se forse, volendo esser più patriottici, dovrebbe esser proprio il contrario. Essendo il Bel Paese considerato un po’ la patria dell’espresso.

Conte e Merkel uniti dalla pausa caffè

Il presidente del Consiglio italiano e la cancelliera tedesca hanno goduto insieme di un momento di relax al bancone di un bar affollato. L’occasione di questo momento che li riporta a un livello più “umano”, è stato il Forum economico mondiale di Davos, in Svizzera.

“Posso offrirle un caffè?”, ha chiesto Conte

Dimostrandosi per lo meno un galantuomo. Lei ha subito accettato l’invito di buon grado. “Certo, sarebbe bello. Il caffè diventa migliore se a chiederlo è un italiano”, ha detto la cancelliera. E noi non possiamo che esser d’accordo con lei.

Ecco il video del gesto che unisce