Home Caffè Torrefattori I torrefattor...

I torrefattori italiani hanno migliorato i loro ricavi del 4,5% nel triennio 2016-2018

torrefazione caffè competitive data
Ecco il quadro della torrefazione italiana

MILANO – Competitive Data ha pubblicato sul suo blog monitoraitalia.it l’analisi dei bilanci delle prime 270 torrefazioni per il triennio 2016-2018. I ricavi complessivi registrano un incremento del +4,5% nel 2018. Dove sono le torrefazioni del Nord Est a far registrare la performance migliore, pari al +9,0%, seguite dalle regioni del Nord Ovest con un incremento del +3,3%. Quindi le regioni di Sud e Isole che crescono del +2,9%, ed infine quelle del Centro con una leggera flessione del -0,1%.

Competitive Data delinea il panorama delle torrefazioni

La crescita complessiva ha una distribuzione diseguale all’interno delle classi di fatturato. Sono le torrefazioni con fatturato superiore ai 30 milioni di euro a far registrare la crescita maggiore, +6,5%. Seguite dalle torrefazioni con fatturato compreso tra 10 e 30 milioni di euro cresciute del +2,4%. Si muovono in controtendenza le torrefazioni con fatturato inferiore ai 10 milioni di euro, in calo del -2,6%.

Il bilancio medio settoriale, calcolato con la metodologia proprietaria CSI-Competitive Sectoral Indicator (adottata a livello internazionale anche da Statista), mostra indici di redditività in netto miglioramento:

– Il ROE medio nel 2018 è stato del del 9,3%, in crescita rispetto al 6,1% del 2017.
– Il ROI medio è stato pari al 10,0% nel 2018, anch’esso in aumento rispetto al 7,3% del 2017.

– Il ROS medio è stato pari al 7,7% nel 2018, in crescita rispetto al 5,4% del 2017.
Segue lo stesso trend anche l’EBITDA medio rispetto al fatturato, o ebitda margin, passato dall’11,7% del 2017 al 14,2% del 2018.

Ulteriori approfondimenti sono disponibili al link.

Competitive Data è una società specializzata nella realizzazione di ricerche di mercato e nella consulenza strategica di Marketing

I suoi servizi supportano le aziende nei processi di analisi, valutazione, e scelta, delle decisioni più efficaci e appropriate per crescere, in Italia e all’estero. Attraverso una lettura intelligente dei dati, l’interpretazione dei risultati raggiunti. Nonché l’impiego di
metodologie tradizionali unite a quelle più innovative legate al mondo digitale.

Competitive Data è advisor della Camera di Commercio di Milano in ambito pianificazione e sviluppo d’impresa

E’ iscritta nel registro del MISE per interventi in materia di innovazione aziendale, è fornitore ufficiale per l’Italia di Statista, portale leader mondiale nelle ricerche di mercato.