Home Analisi di mercato Colombia: rac...

Colombia: raccolti su pur con El Niño

MILANO – Rientra l’allarme El Niño in Colombia. Incombe invece il rischio La Niña. Secondo il report annuale della Rete informativa globale del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti (Usda), sul settore del caffè colombiano, la siccità coincisa con la fase massima del Niño non ha impattato negativamente i raccolti del massimo produttore mondiale di caffè lavati. Perlomeno in termini di quantità.

Gli esperti del dicastero Usa hanno anzi rivisto al rialzo le previsioni per l’annata in corso portando la loro stima sulla produzione 2015/16 a 13,6 milioni di sacchi, contro i 13,4 milioni ipotizzati 6 mesi fa.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.