domenica 25 Febbraio 2024
  • CIMBALI M2
[adning id="267609"]

Clear latte dal Giappone: senza caffeina, grassi e calorie, ed è trasparente

Dopo il tè al latte e al limone e la birra analcolica trasparenti era solo una questione di tempo prima che anche il caffè trasparente facesse il suo ingresso nel mercato delle bevande giapponese

Da leggere

Dalla Corte
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

GIAPPONE – Arriva dal Sol Levante l’ultima novità che vede come protagonista il latte. Ovvero la bevanda che equivale al nostro caffelatte. Adesso è trasparente, con zero caffeina, zero grassi e zero calorie. Strano ma vero, il Clear Latte del marchio Asahi è infatti realizzato con estratto di espresso, minerali di siero di latte crudo e acqua naturale.

Clear Latte segue il trend giapponese dei drink trasparenti

L’azienda produttrice è la Asahi, nota in tutto il mondo per le sue birre e i soft drink, e ha seguito a ruota la Suntory, protagonista lo scorso anno del lancio dello yogurt, del tè e della birra analcolica trasparenti.

La San Marco Leva Luxury Multiboiler

La parola ai consumatori

Insomma, estratti liquidi e il colore cristallino sembrano essere il nuovo must per i drink giapponesi. Ma quale sarà il gusto di questa nuova strana bevanda, apparentemente identica all’acqua limpida?

A colmare la nostra curiosità ci pensano i consumatori giapponesi, i cui pareri e recensioni sono stati condivisi attraverso stampa e social network.

Triestespresso

Secondo la maggior parte di loro il sapore sembra essere simile in tutto e per tutto a qualunque altra bevanda in bottiglia a base di caffè.

Il sito di notizie giapponesi

SoraNews24 ha aggiunto inoltre che la bevanda ha «un retrogusto discreto e semi-dolce», mentre un altro media giapponese, il Grape, ha affermato che la bevanda ha una «consistenza ricca che ricorda il classico caffè con ghiaccio». Tuttavia, ha aggiunto che qualcuno potrebbero trovarlo troppo diluito.

Per ora il Clear Caffè Latte drink è disponibile solo in Giappone

Ma sarà presto disponibile tramite spedizione anche negli Stati Uniti. Non resta che aspettare che arrivi anche da noi, dove potrebbe però non riscuotere lo stesso successo, visto l’inevitabile paragone con il nostro classico caffelatte.

Il trend giapponese dei drink trasparenti

Dopo il tè al latte e al limone e la birra analcolica trasparenti era solo una questione di tempo prima che anche il caffè trasparente facesse il suo ingresso nel mercato delle bevande giapponese.

Al di là della sensazione di leggerezza trasmessa da questo tipo di prodotti e il bassissimo o assente contenuto di grassi e calorie, ad aver conquistato i giapponesi è in realtà soprattutto l’assenza di colore.

Che si tratti di birra, tè o caffè, le bottigliette sembrano tutte contenere acqua. Il che le rende perfette per essere consumate sul posto di lavoro.

I dipendenti possono in questo modo apparire «più professionali», evitando anche giudizi e distrazioni. Insomma, il Clear Caffè Latte drink sembra essere la bevanda perfetta per il lavoratore perfetto.

CIMBALI M2
  • LF Repa
  • Quamar
  • TME Cialdy Evo

Ultime Notizie

  • Water and more
  • IMF
Carte Dozio
Mumac