Home Acqua La classe non...

La classe non è acqua: per Lynch doccia gelata con caffè. E nomina Putin

MILANO – Il regista di Twin Peaks, Velluto Blu e Cuore Selvaggio accettato la sfida lanciatagli da Laura Dern e Justin Theroux cimentandosi nell’ormai celebre secchiata ghiacciata


A dare un tocco di genio e di surrealismo alla campagna benefica per la Sla dell’Ice Bucket Challenge, diventata un tormentone sul web, ci ha pensato David Lynch.

Il regista di Twin Peaks, Velluto Blu e Cuore Selvaggio accettato la sfida lanciatagli da Laura Dern e Justin Theroux cimentandosi nell’ormai celebre secchiata ghiacciata. Ma, ovviamente, a modo suo.

Lynch suona con la tromba (non benissimo per la verità…) “Over the rainbow” e si fa rovesciare in testa del caffe’ ghiacciato (la sua bevanda preferita), oltre al consueto secchio d’acqua.

A renedere ancora più surreale il tutto, arriva infine la nomina per Valdimir Putin.