Home Cacao & Cioccolato Il cioccolato...

Il cioccolato fondente è amico dei vegani: vediamo per quali motivi

La scelta vegana è filosofica ed etica in quanto si propone di non causare sofferenza in altri esseri viventi, ma richiede un'attenta supervisione medica in grado di prevenire o colmare eventuali carenze alimentari anche attraverso l'uso di integratori specifici

cioccolato diabetici vegano
Facciamo scorte di cioccolato fondente

MILANO – Con la Pasqua ci siamo accorti che le uova con il cioccolato vegano hanno attirato l’attenzione dei consumatori, più delle alternative a basso contenuto di zucchero. Ma che cos’è esattamente il cioccolato vegano? Sarà molto diverso da quello fondente, che non contiene latte? Leggiamo un articolo sul tema dall’articolo di Cristiana Lo Nigro su targatocn.it.

Vegano o fondente?

Vegetariani, crudisti e vegani spesso chiedono se possano consumare il cioccolato, di cui sono golosi. La risposta è affermativa sebbene trovare un prodotto che non contenga anche qualche sostanza di origine animale non sia un’impresa facile. È necessario controllare la lista degli ingredienti per escludere la presenza di latte in polvere e sarebbe bene che non ci fosse olio di palma, sotto processo da alcuni anni anche se è di origine vegetale.

Naturalmente parliamo di cioccolato fondente, che è naturalmente vegano in quanto prodotto con zucchero, cacao, burro di cacao e aromi

Il burro di cacao è la parte grassa delle fave di cacao, quindi è vegetale. A volte si impiega come emulsionante la lecitina di soia, che disturba i “puristi”, anche se è un prodotto naturale e buono. Un buon cioccolato vegano deve avere una percentuale di cacao superiore al 65% e che non deve contenere zuccheri aggiunti.

La scelta vegana è filosofica ed etica in quanto si propone di non causare sofferenza in altri esseri viventi, ma richiede un’attenta supervisione medica in grado di prevenire o colmare eventuali carenze alimentari anche attraverso l’uso di integratori specifici.

Il cioccolato fondente non è proibito ai vegani ed ha tante proprietà e benefici che lo rendono un alimento unico

Ha effetti benefici sull’apparato cardiovascolare, sul cuore, sulle arterie e sull’umore, ha un ottimo potere antiossidante per la presenza dei flavonoidi, agisce sull’umore alzando i livelli di serotonina, contiene vitamine del gruppo B (soprattutto la B 12 fondamentale per i vegetariani), ferro e magnesio.