Home Cultura La festa per ...

La festa per i cento anni della Cimbali / 3

I concessionari del Gruppo hanno scoperto il MUMAC, il più grande museo del settore ricavato nell’ex magazzino ricambi del colosso delle macchine

Cimbali Mumac aperto academy
Mumac di Binasco (Milano)

BINASCO (Milano) – Tutti i concessionari del Gruppo Cimbali – marchi LaCimbali, Faema, Casadio – sapevano da tempo una novità; Che nell’ex magazzino ricambi la società presieduta da Maurizio Cimbali stava lavorando attorno ad un progetto di Museo delle Macchine professionali per l’espresso.

E non per un museo qualsiasi, ma per il Museo più importante del mondo. E sabato, nel corso dell’evento che ha solennizzato la ricorrenza del primo centenario del primo gruppo italiano per fatturato e macchine prodotte, i concessionari hanno avuto la possibilità di visitare il MUMAC a piccoli gruppi assisititi da preparatissime accompagnatrici che li hanno introdotti, non tanto ai segreti delle macchine esposte che per tutti i presenti sono quotidiano argomento di lavoro, sui concetti che hanno ispirato la realizzazione di una raccolta che non ha, e crediamo per qualche anno non avrà, concorrenti nel mondo intero.

Il sito web ufficiale del Museo MUMAC è www.mumac-espresso.com. Il Museo è stato inaugurato il 12 ottobre 2012  a pochi chilometri dal centro di Milano. La collezione esposta è la più ricca e completa a livello internazionale di macchine per caffè espresso.  Un vero patrimonio della storia di questo settore.

Al museo MUMAC si organizzano degustazioni, mostre e convegni su un’area attrezzata di oltre 500 mq.

L’indirizzo è :
Via Pablo Neruda 2
20082 Binasco (MI)
Telefono: 02 / 9054064