martedì 21 Settembre 2021

Dal Portogallo l’idea del Cat Coffee: prendi un caffè e adotti un gattino

Il progetto è arrivato a Braga grazie a David Ferreira e Malorie Ghyselinck, una coppia franco-portoghese che prima lavorava in Belgio. La scelta della location per aprire l’attività non è stata casuale: i coniugi infatti considerano Braga una città “giovane e dinamica” e sono convinti che “gli abitanti del posto saranno ricettivi a questo concetto”

Da leggere

BRAGA – Non si trova in Giappone come di solito accade con queste notizie particolari, ma dal Portogallo, dove esiste un nuovo concept, il Cat Coffee, che non è una caffetteria dove i gatti circolano allegramente per i corridoi, ma è un luogo in cui oltre bere il caffè, c’è la possibilità di adottare un micetto. Un posto ideale per chi è appassionato e che può diventare un’occasione per diventare dei padroni più responsabili. Leggiamo la notizia da supereva.it.

Cat Coffee: qui insieme al caffè, si può tornare a casa con un gatto

I gatti, proprio come i cani, sono grandi amici dei cani. Certo, forse potrebbero sembrare più freddi e distaccati dei loro cugini a 4 zampe. Probabilmente è davvero così, ma anche loro sanno dimostrare il proprio attaccamento ai padroni umani. Quel che è certo è che molte persone adorano dei gatti il fatto che sono indipendenti, caratteristica questa che potrebbe far pensare, come detto, che i felini siano un po’ egoisti e amino stare per i fatti loro, rivolgendosi all’uomo solo quando hanno bisogno di mangiare.

Ad ogni modo chi ama la compagnia dei gatti può bere caffè avendoli intorno. Accade a Braga. Nella città portoghese, infatti, è sbarcato il concept ‘Cat Coffee’, un bar cat friendly, come riporta Idealista.it. In questo locale è possibile fare merenda e interagire con i felini domestici.

Questo nuovo bar si trova al numero 18 di Avenida dos Lusíadas, vicino all’Università del Minho. Ma se, anche altrove, esistono già bar che ospitano i gatti (pure in Italia), la vera novità è che c’è anche la possibilità di adottare gli animali. Avete letto bene: questo perché gli animali sono già adeguatamente vaccinati e sverminati, secondo quanto affermano i media portoghesi.

Tutto questo, però, è possibile solo grazie alla partnership che è stata instaurata con il Comune

Attraverso la quale l’Allevamento Comunale ha messo a disposizione alcuni gatti che sono diventati i residenti ufficiali di questo caffè.

Il progetto è arrivato a Braga grazie a David Ferreira e Malorie Ghyselinck, una coppia franco-portoghese che prima lavorava in Belgio. La scelta della location per aprire l’attività non è stata casuale: i coniugi infatti considerano Braga una città “giovane e dinamica” e sono convinti che “gli abitanti del posto saranno ricettivi a questo concetto”.

Come già detto questo è un concetto non inedito in molti paesi dell’Unione Europea. In Portogallo ci sono tre ” Cat Coffee”: oltre quello di Braga esistono anche quelli di Porto e Coimbra.

Ultime Notizie