Home Capsule Capsule autop...

Capsule autoprotette ma anche compostabili: Pack-Ital fa il punto della situazione

pack-ital
Il logo della Pack-Ital di Marzabotto (Bologna)

MILANO — Compostabilità di cialde e capsule. Un tema sempre più in primo piano nel mondo del caffè porzionato, a fronte dei problemi di smaltimento e impatto ambientale da più parti sollevati.

Nell’articolo che segue, Gian Paolo Rocco – titolare di Pack-Ital – fa il punto sullo stato dell’arte in base all’esperienza diretta e all’expertise specifica sviluppate dalla sua azienda.

Pack-Ital: l’esperienza nel sistema capsule

Parla Gian Paolo Rocco.

Il tema della capsule di caffè compatibili con i sistemi più presenti sul mercato, è un tema che ha un certo rilievo anche sui media da qualche tempo. Si parla, al contempo, delle soluzioni compostabili e auto protette. 

La nostra esperienza diretta sull’argomento, è iniziata da circa sei mesi. Da quando cioè, in collaborazione con il nostro abituale fornitore di capsule auto protette, a shelf-life garantita di 24 mesi termoformate in PP EVOH PP, abbiamo potuto analizzare i progressi delle ricerche.

Oltre che dei test realizzati col fine proprio di mettere a disposizione della clientela una capsula auto protetta e compostabile, che risultasse tale.

Che garantisse, per tali caratteristiche, tutti i requisiti richiesti dalle normative internazionali.

La conclusione alla quale siamo giunti

E’ che oggi del tema in oggetto se ne fa purtroppo un gran parlare e un gran scrivere, ma nella maggior parte dei casi, si tratta soltanto di pubblicità ai limiti del lecito. Di operazioni di solo marketing, aggressivo ma discutibile.

Crediamo quindi che debba essere un impegno, moralmente importante, e di assoluto interesse per tutti gli operatori del settore, ribadire che occorre, sempre ed in ogni occasione, sapere distinguere tra “mera” comunicazione e reale disponibilità di prodotti industrialmente. Utilizzabili dal comune consumatore per uso domestico e a un prezzo accettabile.

Oggi è noto a tutti che capsule compostabili e auto protette che garantiscano il rispetto delle normative e delle convenzioni internazionalmente stabilite, e che, soprattutto, siano utilizzabili dal comune consumatore a prezzi accettabili, ancora non esistono sul mercato per il confezionamento. Almeno in termini industriali del monoporzionato.

Attenzione alle notizie

Nonostante ciò, periodicamente, si leggono o si devono ascoltare notizie magnificanti prodotti con caratteristiche ancora tutte a venire.

Almeno per quanto riguarda la simultanea presenza di compostabilità e auto protezione. Caratteristiche riportate con enfasi ma, quasi sempre, senza troppi dettagli o riferimenti tecnici concreti e puntuali.

Pack-Ital
Uno scorcio dello stabilimento Pack-Ital di Marzabotto (Bologna)

Battaglia pubblicitaria

Sembra ripetersi la stessa “battaglia” pubblicitaria di qualche tempo fa che ha riguardato la shelf-life delle capsule compatibili e auto protette lanciate a suo tempo sul mercato.

Le capsule in plastica che possono garantire almeno i due anni di shelf-life sono quelle prodotte in PP EVOH PP. O per termoformatura da bobina sandwich o per coiniezione.

Quelle prodotte invece con sistemi ad iniezione semplice in PP, più o meno additivato, o in Pbt generalmente garantiscono al massimo 8/10 mesi di protezione in funzione dello spessore della capsula stessa.

Spessore che non può superare un certo limite. Altrimenti diventerebbero non perforabili nelle macchinette per l’erogazione di uso domestico.

Dal prossimo autunno capsule compatibili auto protette, a shelf-life garantita e compostabili

Premesso quanto sopra, Pack-Ital conferma che, dal mese di settembre/ottobre di quest’anno avrà disponibili, per il confezionamento del sistema compatibile Lavazza A Modo Mio, e per l’uso domestico, capsule auto protette. A shelf-life garantita, compostabili secondo le normative di standardizzazione universalmente riconosciute.

Ll’azienda emiliana è certificata IFS. Oltre ad specializzata da oltre quattro anni nel confezionamento per conto terzi di capsule compatibili con i sistemi Nespresso, Lavazza A Modo Mio e Blue, autoprotette 24 mesi di shelf-life. Caratteristica garantita dalle analisi dei più qualificati laboratori di analisi europei, .

Per il confezionamento invece, del sistema compatibile Nespresso, le capsule auto protette a shelf-life garantita e compostabili saranno disponibili solo nel primo quadrimestre del 2019.

Infine, segnala che, dal corrente mese, ha ampliato l’offerta dei prodotti che confeziona e che fornisce alla clientela.

Cialde Ese totalmente compostabili

In particolare, confeziona Cialde Ese. Utilizzando cartafitro totalmente compostabile, secondo le normative vigenti.

Tali cialde quindi, una volta utilizzate, potranno essere disperse direttamente nell’umido.

Gian Paolo Rocco