venerdì 21 Gennaio 2022

Calcio e caffè – Respinta l’offerta di Massimo Zanetti

Salta l’acquisto del Treviso: l’imprenditore del caffè si propone come sponsor

Da leggere

MILANO – Una storia infinita quella delle sponsorizzazioni o degli acquisti di squadre di calcio da parte di Massimo Zanetti, imprenditore del caffè con il marchio Segafredo-Zanetti.

Massimo Zanetti manca la trattativa

Così dopo gli annunci in contemporanea con la candidatura dell’industriale a sindaco di Treviso, esaurita con un insuccesso l’avventura politica, è ora saltata anche la trattativa per la vendita del Treviso a Massimo Zanetti. Ma l’imprenditore del caffè si propone come sponsor per la prossima stagione.

Lo ha annunciato il manager Luca Baraldi

Ha spiegato che l’offerta di Zanetti «non è stata accettata dal soggetto incaricato alla vendita dall’attuale proprietà. La trattativa è pertanto chiusa».

«Riteniamo utile ed opportuno – spiega ancora in una nota Baraldi – questo chiarimento pubblico. Anche perché abbiamo letto dell’interesse di altri soggetti. Non vorremmo essere in qualche modo d’ostacolo ad altre trattative.

Il dott. Zanetti è e sarà sempre vicino al Treviso F.C.. Manifesta sin d’ora la sua disponibilità a contribuire a titolo di sponsorizzazione per il prossimo campionato».

Ultime Notizie