Home Aziende Caffè Malates...

Caffè Malatesta: ecco il calendario d’autunno, ma deve cambiare la sede

malatesta appuntamenti l logo di Caffè Malatesta Torrefazione artigianale autogestita di Galbiate (Lecco)
Il logo di Caffè Malatesta Torrefazione artigianale autogestita di Galbiate (Lecco)

MILANO – Ripartire, dimenticando le vacanze estive, può esser piacevole con un calendario ricco di appuntamenti sul tema caffè. L’agenda di Caffè Malatesta è piena per tutto l’autunno e lo riproponiamo per coloro che vorranno confrontarsi con i professionisti dell’azienda, in giro per il Nord Italia.

Caffè Malatesta: la parola al Collettivo fondatore

“La storia del nostro progetto di torrefazione artigianale autogestita è nato all’interno degli spazi del Gruppo di Acquisto Solidale di Lecco, “La Comunità della Sporta”. Grazie all’importante sostegno iniziale proprio di questo gruppo. Molti di voi, durante una delle numerose tostature pubbliche organizzate in questi anni, hanno anche potuto osservare personalmente come nel corso del tempo abbiamo adeguato l’ambiente produttivo della nostra attività separandolo da quello del Gas.

Purtroppo, nel mese di luglio l’Ats di Lecco, ha stabilito che le nostre attività non possono coesistere nella stessa struttura. Una decisione presa in seguito ad una visita presso il nostro laboratorio.”

SENZANI
FRANKE

Questa valutazione ci lascia davanti due sole possibilità:

Continua la comunicazione del collettivo: “Il trasferimento dell’attività del Caffè Malatesta o quello del Gas. In ogni caso la proficua collaborazione di questi anni è purtroppo destinata a terminare. Nessuna delle due opzioni si presenta come una scelta priva di difficoltà. Stiamo proprio in questi giorni valutando insieme al GAS il modo migliore per superare questo problema. Ma sappiamo che in entrambi i casi dovremo affrontare costi piuttosto ingenti e soprattutto modificare la nostra attività a causa della temporanea sospensione dei processi di tostatura e confezionamento.

Per permettere il proseguimento del nostro progetto e non interrompere il supporto alle realtà produttive che abbiamo conosciuto in questi anni, continueremo a garantire la produzione dei nostri caffè anche in questa fase.

La lavorazione verrà realizzata attraverso sessioni mensili di tostatura presso alcune torrefazioni del territorio che conosciamo direttament. Ci consentiranno di seguire le fasi produttive in prima persona. Questo ci permetterà di rispettare gli standard di qualità e freschezza che abbiamo sempre mantenuto e che rappresentano. Insieme al contenuto sociale del progetto, un aspetto centrale della nostra attività.”

Per quanto riguarda le forniture di caffè Malatesta in chicchi a bar

“Circoli e ristoranti non ci saranno variazioni rispetto alle miscele in uso, che manterranno identica la propria composizione. Stiamo cercando di mantenere il più possibile invariato anche il listino del caffè macinato per moka e per espresso. Tuttavia sarà occasionalmente possibile che alcune tipologie di caffè non siano disponibili per brevi periodi di tempo. L’unica eccezione riguarda il caffè al cardamomo “Free Palestine”. La cui produzione sarà purtroppo sospesa in questa fase.

Vogliamo affrontare questo imprevisto con lo spirito di guardare non solo al problema ma anche alle opportunità che esso racchiude. E siamo consapevoli di poter contare sul sostegno di chi, come voi, ha contribuito in modo determinante alla nascita e alla crescita di questo progetto.

Vi aggiorneremo in modo dettagliato sui prossimi sviluppi.

Rimaniamo a disposizione per qualsiasi osservazione o richiesta di chiarimento, e vi auguriamo un buon autunno.”

Collettivo Caffè Malatesta

Caffè Malatesta: dove e quando incontrarsi nei prossimi mesi

Partenza venerdì 13, in occasione del Festival della sostenibilità di Lecco, in Piazza Garibaldi, sino a domenica 15 settembre. Secondo appuntamento, sabato 28 settembre per il Mercatino Briologico a Ponte San Pietro (BG). Dalle 9 alle 12.

Inizia ottobre, e mercoledì 2 ottobre, Caffè Malatesta sarà presente alla Festa di OltreFood di Parma.

Giovedì 10 ottobre. tutti al Mercatino biologico di Precotto – Milano via solone. Dalle 15 alle 18

E poi l’azienda procede con il suo tour, venerdì 18- domenica 20ottobre: Fà la cosa giusta – Trento. Ancora poi sabato 16 novembre, al Mercato agricolo biologico – Bergamo. Nel quartiere Monterosso piazza pacati. Dalle 9 alle 14.

Un altro evento sarà quello di venerdì 29, fino a domenica primo dicembre: La Terra trema a Milano, Leoncavallo.

Eventuali aggiornamenti li potete sempre trovare sul sito dell’azienda.

Il programma di Caffè Malatesta è chiaro

Ora non resta che organizzare le giornate per visitare i loro stand a uno dei tanti eventi organizzati. C’è tempo sino a dicembre per apprezzare l’offerta esposta dall’azienda, a diretto contatto con il team di professionisti. Pronti a raccontare il prodotto ai più curiosi coffeelover.