domenica 05 Febbraio 2023

Brasilia unisce qualità e semplicità con la nuova linea professionale BL

Accanto alle macchine da bar, si trova un’altra linea di prodotto concepita per specifici contesti d’uso, ovvero le soluzioni superautomatiche. Aurea e Festa sono state ideate per servire tutte quelle location in cui alla qualità e all’ampiezza dell’offerta di bevande bisogna abbinare l’affidabilità e la velocità

Da leggere

ZINGONIA DI VERDELLINO (Bergamo) – Una macchina per ogni contesto, una soluzione per ogni esigenza dei professionisti dell’horeca. È una proposta di prodotto che parte dai bisogni reali e dagli obiettivi concreti di business dei propri clienti quella di Brasilia. Lo storico marchio di macchine professionali da caffè nel 2015 è entrato a far parte di Bianchi Industry e ha abbracciato così la filosofia Design your break, motore ed ispirazione del gruppo bergamasco.

Design your break

Declinati nel mondo horeca, i principi di Design your break hanno cambiato sostanzialmente l’approccio di Brasilia al mercato negli ultimi anni.

Il brand ha mantenuto intatti tutti quei valori che costituiscono l’eredità di quasi mezzo secolo di tradizione – l’amore sconfinato per il mondo del caffè, la vocazione per l’innovazione tecnologica, la ricerca nel design, l’italianità – ma ha via via ampliato i propri orizzonti per allestire una gamma di soluzioni sempre più ampia e completa, con macchine flessibili e personalizzabili pensate per attività, target, location e ritmi di lavoro diversi.

Nei bar e nei ristoranti, negli hotel e nei catering, nei negozi e negli uffici, e perfino nei luoghi più intimi come la propria casa o il proprio studio, oggi i professionisti di tutto il mondo possono contare sempre su una soluzione Brasilia pronta a soddisfare le proprie necessità, offrendo loro tutta la qualità che desiderano con la massima semplicità.

La linea professionale BL

Proprio il binomio qualità-semplicità è il punto di forza della nuova linea professionale BL, di cui fanno parte BL-100, BL-300 e le top di gamma BL-500 dark edition e light edition. Si tratta di macchine tradizionali solo sulla carta, perché in realtà queste soluzioni sono dotate di tecnologie di ultima generazione, capaci di garantire un’estrazione ottimale tazza dopo tazza e di rendere nel contempo più agile e produttivo il lavoro dietro al bancone.

Accanto alle macchine da bar, si trova un’altra linea di prodotto concepita per specifici contesti d’uso, ovvero le soluzioni superautomatiche. Aurea e Festa sono state ideate per servire tutte quelle location in cui alla qualità e all’ampiezza dell’offerta di bevande bisogna abbinare l’affidabilità e la velocità, come le sale colazioni degli alberghi, i catering, i fast food, le piccole attività commerciali e molte altre ancora.

La gamma dei prodotti è stata arricchita e diversificata, le macchine sono cambiate, le tecnologie anche, ma, come detto, Brasilia resta ancora oggi fedele alla sua tradizione, fatta di innovazioni che hanno scritto la storia del settore Horeca.

La scheda sintetica di Brasilia

Nato nel 1977, il marchio svoltava già agli inizi degli anni ’80 con il lancio di una nuova linea di macchine compatte e la conquista delle prime significative fette di mercato internazionale. A metà degli anni ’90 le macchine Brasilia erano già considerati dei veri e propri oggetti di culto, quasi delle opere d’arte, come Mythos, esposta addirittura al MoMa di New York.

Agli inizi del 2000 vengono poste altre pietre miliari, sul versante dei prodotti, con la memorabile Excelsior, e su quello della tecnologia, con lo sviluppo del sistema Bullone Rosso. Nel 2007 Brasilia è presente in oltre 100 mercati, attestandosi come secondo produttore al mondo di macchine espresso.

Otto anni più tardi l’ingresso in Bianchi Industry: Brasilia Futuro Espresso incontra la filosofia Design Your Break e inizia così un nuovo capitolo dell’evoluzione.

Ultime Notizie