CIMBALI M2
lunedì 17 Giugno 2024
  • CIMBALI M2

Bialetti eletta Miglior insegna 2024 nella categoria Articoli casa

Il premio rappresenta un importante riconoscimento per l’azienda che oggi, con una filiale retail cui fanno capo 500 lavoratori e una rete di oltre 100 negozi sul territorio italiano, vive un percorso di profonda evoluzione

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
  • Water and more
Carte Dozio
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

COCCAGLIO (Brescia) – Bialetti, azienda italiana considerata icona del caffè nel mondo, vince per il quarto anno consecutivo il premio Miglior Insegna 2024 nella categoria Articoli casa. L’indagine, promossa da Largo Consumo e realizzata da Ipsos con 6000 interviste, sostenuta dalla retail community e supportata dalle associazioni di categoria, offre una misura della qualità dell’esperienza percepita dai clienti: Bialetti, simbolo per eccellenza della convivialità italiana, ha ottenuto un grande risultato soprattutto nella sezione Servizio.

Bialetti trionfa nel premio Miglior Insegna 2024

Lo studio Ipsos ha selezionato 124 insegne, le più rilevanti a livello nazionale, e le interviste – condotte attraverso il metodo CAWI (Computer assisted web interviewing) – hanno fornito un’analisi profonda sugli aspetti della customer experience con un campione rappresentativo della popolazione italiana per area geografica, genere ed età.

La ricerca Migliore Insegna 2024 ha inoltre coinvolto oltre 90 parametri di interesse raccolti in cinque macrocategorie: Offerta, Punto vendita, Servizio, Personale di vendita e Customer Experience.

Il premio rappresenta un importante riconoscimento per l’azienda che oggi, con una filiale retail cui fanno capo 500 lavoratori e una rete di oltre 100 negozi sul territorio italiano, vive un percorso di profonda evoluzione.

Affondando le proprie radici nell’heritage della marca, Bialetti infatti guarda alle sfide del futuro con l’ambizione di consolidare sempre più l’esperienza immersiva per il consumatore e con l’obiettivo di diventare – grazie a una storia che da oltre 90 anni dà il buongiorno agli italiani e che ha creato il rito del caffè con la moka – un riferimento nel mondo del caffè.

La scheda sintetica di Bialetti Industrie S.p.A.

Bialetti nasce nel 1919 a Crusinallo, in Piemonte, per volontà di Alfonso Bialetti. Nel 1933 viene realizzata la prima Moka Express, geniale intuizione che ha rivoluzionato il modo di preparare il caffè a casa. Considerata icona di design nel mondo, fa parte delle collezioni permanenti del MoMa di New York e del Triennale Design Museum di Milano.

Il 1999 è l’anno in cui si forma il gruppo Bialetti Industrie Spa dalla fusione tra Alfonso Bialetti & C. e Rondine, realtà leader nella produzione di pentole antiaderenti; la sede viene trasferita a Coccaglio in provincia di Brescia.

Nel 2004 Bialetti fa il suo ingresso nel mondo del caffè espresso con la Mokona e le capsule Il Caffè d’Italia. Nel 2010 l’azienda diventa anche una torrefazione, mettendo a punto un metodo specifico per creare miscele dal perfetto equilibrio, dall’aroma intenso e dal gusto equilibrato.

L’offerta di macchine espresso si arricchisce nel 2020 con Gioia. Dalla conoscenza della moka e dall’esperienza nel mondo del caffè nel 2021 nasce Perfetto Moka, il caffè Bialetti per chi ama la moka.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie