Home Caffè Espresso SALUTE &#8211...

SALUTE – Bere tè e caffè: un buon modo per idratarsi e non soltanto…

tè e infusi

MILANO – Mille milioni seicentomila tazze di caffè ogni giorno nel mondo e quasi il doppio di tazze di tè. Ne beviamo davvero tanto! Siamo consumatori di tè e caffè davvero appassionati. Sarà che ci piace il sapore, o il loro effetto.. risvegliante? Caffè caffè caffè! Ma siamo sicuri che ci faccia bene?

Studi in materia ve ne sono moltissimi. Un fatto che però non si mette quasi mai in discussione, è che the e caffè non contribuiscano alla nostra idratazione. Bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, si sa, è necessario! Ma perché the e caffè non rientrano quasi mai nel novero dei liquidi utili a quel litro e mezzo?

Uno studio del 1928
Il fatto è che si ritiene che la caffeina abbia un potere disidratante. Aumentando l’afflusso di sangue ai reni e inibendo l’assorbimento del sodio, stimolerebbe eccessivamente la diuresi e quindi la perdita di liquidi e sali.

Tuttavia, l’opinione che la caffeina disidrati si riferisce a su uno studio condotto nel 1928 su un campione di 3 soli pazienti… uno studio da rivedere…

Tè e caffè non hanno un effetto disidratante
Nuovi studi hanno rifatto il punto della situazione. La caffeina ha effettivamente un effetto diuretico, ma solo se assunta dopo periodi di prolungata astensione da bevande come the e caffè, e solo se in dosi veramente massicce. Il consumo moderato e frequente inibisce questo effetto disidratante della caffeina, che quindi non contrasta più l’idratazione apportata dall’acqua.

Insomma, stando agli studi più recenti, se guardiamo all’idratazione, bere una tazza di tè o di caffè o di acqua è un po’ la stessa cosa.

E la caffeina? Bé, la caffeina continua a essere una sostanza ricca di effetti e molto potente. Caffè e tè idratano in virtù dell’acqua che contengono.. ma poiché non contengono acqua soltanto, occhio agli altri effetti!

Fonte: http://www.pazienti.it/system/blog_posts/banners/000/028/137/original/caffe.jpg.jpg