domenica 03 Luglio 2022

Barbara Foglia, manager di MUMAC, eletta consigliere nel board di Museimpresa

Barbara Foglia rappresenterà il Gruppo Cimbali partecipando attivamente alla governance dell’Associazione.

Da leggere

BINASCO (Milano) – Barbara Foglia, manager di MUMAC, Museo della macchina per caffè di Gruppo Cimbali, è stata eletta consigliere nel board di Museimpresa, l’Associazione italiana archivi e musei d’Impresa, che riunisce oltre 100 musei e archivi di imprese italiane, per il trienni 2022-2024. Barbara Foglia rappresenterà il museo e Gruppo Cimbali partecipando attivamente alla governance dell’Associazione, con l’obiettivo di “incidere sui processi di formazione, salvaguardare la memoria dell’industria italiana e valorizzare le testimonianze d’una straordinaria capacità manifatturiera che è motore di sviluppo sostenibile e cardine d’una diffusa cultura economica, sociale e civile”.

Il contributo di Barbara Foglia per il MUMAC

MUMAC è parte dell’associazione Museimpresa fin dalla fondazione del museo nel 2012 e, nell’anno del 110mo anniversario del nostro Gruppo e del decimo anniversario del nostro museo, con questa nomina Gruppo Cimbali intende apportare un contributo ancor più rilevante nelle attività dell’associazione, da sempre supportata con grande impegno e volontà.

Barbara Foglia è entrata in azienda nel 2013, chiamata con il compito di dare vita al museo che era stato aperto per festeggiare il centenario dell’azienda, poiché occorreva un professionista in grado di portare idee e prospettive, per valorizzare un progetto certamente ambizioso e di rilevanza internazionale.

Barbara Foglia, in questi dieci anni alla guida del MUMAC, è riuscita a raccordare e valorizzare le varie anime del museo che racconta la storia dell’industria e dell’ azienda, l’eccellenza del made in Italy e del design industriale, riuscendo a dialogare con i professionisti del settore e con il pubblico allargato, con le associazioni, le scuole, dalle elementari alle università, le istituzioni locali e gli enti internazionali.

Le iniziative

Il MUMAC, sotto la guida di Barbara Foglia, si è distinto anche per la quantità e la qualità delle collaborazioni con altri musei e istituzioni culturali, con partnership e prestiti in tutto il mondo, contribuendo efficacemente alla comunicazione e valorizzazione delle imprese italiane che fanno cultura.

Tra le iniziative di rilievo, la realizzazione di una biblioteca specializzata con libri rari e antichi, riconosciuta in Sbn, e un archivio d’impresa che è ormai quasi interamente digitalizzato.

Curatrice di diversi progetti editoriali per il nostro museo d’impresa, la dottoressa Foglia è co-autrice dell’ultima pubblicazione Senso Espresso. Coffee. Style. Emotions. edita da Antiga Edizioni, presentata anche al Salone internazionale del libro di Torino.

Inoltre Antonio Calabrò è stato riconfermato per la carica di presidente nel corso dell’Assemblea annuale tenutasi nelle sale dell’Unione Industriali Torino insieme alla nomina dei nuovi membri del Consiglio direttivo di Museimpresa.

Ultime Notizie