CIMBALI M2
lunedì 22 Luglio 2024
  • CIMBALI M2

Per i bar e i ristoranti italiani rivoluzione digitale con Fipe, Google e axélero

Fipe e axélero lanciano il progetto di formazione digitale per i ristoranti e i bar italiani, con la collaborazione di Google

Da leggere

TME Cialdy Evo
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Seminare conoscenze digitali per creare competenze e aiutare i pubblici esercizi a cogliere le grandi opportunità di business offerte dal web. Questo l’obiettivo della partnership tra FIPE, Federazione Italiana Pubblici Esercizi, e axélero S.p.A., Internet Company quotata sul mercato AIM Italia (Ticker: AXEL).

Conoscenze digitali: la marcia in più per il proprio business

Si tratta di un percorso formativo itinerante quindi. Il cui concept è stato elaborato in collaborazione con Google. Lo scopo è quello di raggiungere le principali sedi territoriali dell’associazione degli esercizi pubblici. Per diffondere così i concetti digitali necessari. E restare al passo con il mercato odierno.

Saranno circa 20 gli eventi distribuiti sul territorio italiano

Dal titolo “Il web è servito – la sfida digitale nei pubblici esercizi”. Ai quali è prevista anche la partecipazione di Google, di cui axélero è Premier Partner.

Le prime due tappe pilota verso le conoscenze digitali

Ferrara e Pistoia hanno già registrato un grande successo; con oltre 90 esercizi pubblici iscritti e oltre 50 minuti di domande finali.

Nell’ambito dell’accordo tutte le sedi locali FIPE potranno richiedere una sessione di formazione. Candidandosi per uno dei 18 eventi che comporranno il calendario degli incontri in questo ultimo scorcio del 2017 e nel 2018.

L’iniziativa è promossa da FIPE, l’associazione di categoria leader nel settore dei pubblici esercizi

Vuole contribuire alla diffusione della cultura digitale; ormai propedeutica allo sviluppo di un tessuto imprenditoriale reattivo nel cogliere le potenzialità del web applicato al business. Avviare così una presenza online realmente proficua.

L’accordo è stato presentato presso la sede milanese di Google, ai dirigenti delle sedi locali FIPE. Con un evento dedicato aperto dall’intervento di Fabio Vaccarono.

Il Managing Director Google Italy ha dato il benvenuto ai presenti in sala. È stata una giornata in cui i partner dell’accordo hanno illustrato il progetto e le modalità di richiesta per accedervi. Sottoponendo il format di training ai presenti e illustrando i primi risultati raggiunti tramite le due iniziative pilota di Ferrara e Pistoia.

L’importanza di possedere le migliori conoscenze digitali

“Il web – dichiara Lino Enrico Stoppani, presidente Fipe – è entrato prepotentemente nel processo di acquisto dei consumatori.

Questi, proprio sui motori di ricerca, si informano, si confrontano e infine scelgono prodotti e servizi.

La rete ha portato gli italiani a discutere di cibo, di vino, di luoghi di consumo in un contesto dalle dimensioni straordinarie. Recensioni, foto, blog, un vero e proprio fenomeno globale che non possiamo permetterci di ignorare.

Da questa consapevolezza nasce l’esigenza di accompagnare le nostre imprese nell’acquisizione di una vera e propria cultura digitale utile a intraprendere le nuove sfide che il mercato impone”.

“Siamo felici di collaborare con FIPE e contribuire così al successo dei pubblici esercizi, erogando formazione digitale con focus particolare sulle potenzialità dei servizi Google, di cui siamo Premier Partner, e più in generale sulle opportunità generate oggi dal web”, afferma Leonardo Cucchiarini, CEO e Founder di axélero S.p.A. “Quello con FIPE è un accordo sinergico con gli obiettivi di axélero che ha lanciato il progetto axélero academy Business finalizzato a supportare le associazioni di categoria, su tutto il territorio nazionale, con attività di sensibilizzazione e formazione degli imprenditori sulle tematiche del digital”.

CIMBALI M2

Ultime Notizie

  • Water and more
  • Carte Dozio