Home Catene di caffetterie Autogrill: da...

Autogrill: dal 30 giugno, 15 mesi d’accordo con le banche per il covenant holiday

Per consentire alla catena e all’intero gruppo di continuare a sostenere al meglio l’operatività e di cogliere le opportunità di sviluppo del business in un periodo caratterizzato da condizioni straordinarie, tutti gli accordi sottoscritti prevedono un incremento delle soglie massime di indebitamento finanziario consentito

Logo gruppo my Autogrill
Il logo Autogrill

MILANO – Un nuovo accordo siglato da Autogrill e le banche finanziatrici, con l’obiettivo di sospendere temporaneamente l’analisi di determinati parametri e così limitare l’influenza negativa del Covid-19. Leggiamo la notizia completa dal sito it.reuters.com.

Autogrill verso nuovi accordi

Il cosiddetto ‘covenant holiday’ partirà il 30 giugno per 15 mesi, dice una nota, aggiungendo che il periodo può essere esteso fino al 31 dicembre 2021 al verificarsi di specifiche condizioni, dice una nota.

Per consentire ad Autogrill e all’intero gruppo di continuare a sostenere al meglio l’operatività e di cogliere le opportunità di sviluppo del business in un periodo caratterizzato da condizioni straordinarie, tutti gli accordi sottoscritti prevedono un incremento delle soglie massime di indebitamento finanziario consentito.

E, per il periodo di covenant holiday, l’esclusione di qualsiasi evento collegato o associato all’emergenza sanitaria causata dall’epidemia Covid-19 dal novero degli eventi che possono legittimare i finanziatori a esercitare i diritti contrattualmente previsti.

La controllata HmsHost ha siglato accordi analoghi con le proprie banche finanziatrici.