CIMBALI M2
venerdì 05 Luglio 2024
  • CIMBALI M2

Austria, capsule caffè: avviato il progetto di riciclo con il recupero di 5 milioni di unità

L'iniziativa è stata lanciata dall'associazione austriaca dei produttori di tè e caffè KTV in partnership con lo schema di raccolta rifiuti da packaging Altstoff Recycling Austria (ARA)

Da leggere

TME Cialdy Evo
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

In due regioni dell’Austria è stato avviato un progetto pilota per la raccolta e il riciclo delle capsule di caffè in metallo, plastica e bioplastiche. Nell’iniziativa sono stati coinvolti anche i produttori di imballaggi Greiner Packaging e Constantia Flexibles. Una volta raccolte in circuito chiuso, all’interno di contenitori posti in tutti i centri di raccolta rifiuti, le capsule vengono avviate verso un nuovo centro realizzato a Pettenbach, dove i fondi di caffè vengono separati dalle capsule e trasformati in fertilizzanti o assorbitori di olio e biogas.

Leggiamo di seguito la prima parte dell’articolo pubblicato sul portale d’informazione Polimerica.

Il progetto di riciclo delle capsule di caffè in Austria

AUSTRIA – Il progetto di recupero e riciclo di capsule caffè avviato lo scorso ottobre in alcune regioni dell’Austria ha portato, in pochi mesi, al recupero di 5 milioni di pezzi, pari a un peso di 52 tonnellate.

L’iniziativa è stata lanciata dall’associazione austriaca dei produttori di tè e caffè KTV in partnership con lo schema di raccolta rifiuti da packaging Altstoff Recycling Austria (ARA); il progetto pilota ha interessato la regione dell’Austria Superiore – uno dei nove stati federati – e due distretti del Paese: Krems-Land e Schwechat.

Al successo dell’iniziativa ha contribuito l’intera filiera, con il coinvolgimento dei produttori di imballaggi Greiner Packaging e Constantia Flexibles, nonché della catena di punti vendita Billa Plus.

Per leggere la notizia completa basta cliccare qui

CIMBALI M2

Ultime Notizie

  • Water and more
  • Carte Dozio