Home Notizie Brevi È morto a 78 ...

È morto a 78 anni Armin Loacker, il re dei wafer, i tre figli al timone dell’azienda

Armin Loacker
Armin Loacker (secondo da sinistra) pochi anni fa all'inaugurazione di uno stabilimento in Austria Credit: Loacker Alimentare

MILANO – Una notizia riportata dall’Ansa. it, che getta il buio di molti appassionati dei prodotti della Loacker. Infatti, si è spento il re dei wafer Armin Loacker, all’età di 78 anni. La mente che ha portato al successo un prodotto tanto amato quanto conosciuto anche in Italia, lascia le redini dell’azienda alle future generazioni.

Armin Loacker, da padre in figlio

La Loacker è stata fondata nel 1925 da suo padre Alfons. Assieme alla sorella Christine, Armin ha poi sviluppato l’azienda. Ora big player del settore a livello internazionale.

La Loacker oggi conta 1.000 dipendenti

Con un volume d’affari di 330 milioni di euro. Attualmente viene guidata dai figli di Armin, Andreas e Martin Loacker, e dal nipote Ulrich Zuenelli. Insomma, il marchio resta nelle mani di famiglia.