mercoledì 28 Febbraio 2024
  • CIMBALI M2

Appello dal forum mondiale dei produttori: “Nessun futuro per il settore del caffè senza la sostenibilità”

“È imperativo garantire maggiori redditi e migliorare il benessere dei produttori” ha dichiarato la ministra ruandese dell’agricoltura Gerardine Mukeshimana. “La sostenibilità dell’industria del caffè richiede che produttori e lavoratori agricoli possano godere di una prosperità condivisa”. Intanto, negli Usa, il Congresso potenzia il supporto alla ricerca agronomica contro i parassiti e le malattie che minacciano la produzione del caffè. E il ceo della Nca William “Bill” Murray sollecita una legge che riconosca il valore primario del caffè per la vita quotidiana degli americani, per il sostentamento dei produttori e per l’economia degli Stati Uniti

Da leggere

Dalla Corte
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Dal cuore dell’Africa, un appello alla sostenibilità del settore del caffè. Sostenibilità che ha come presupposto la garanzia di condizioni di vita perlomeno dignitose (e, possibilmente, prospere) per decine di milioni di produttori e per le loro famiglie. A lanciare questo appello, la ministra ruandese dell’agricoltura Gerardine Mukeshimana.

L’occasione: l’apertura del terzo World Coffee Producers Forum (Wcpf), che si è svolto lunedì e martedì (13-14 febbraio) a Kigali, capitale del Ruanda.

La San Marco Leva Luxury Multiboiler

Nato nel 2017, il Wcpf mette a confronto i produttori di caffè di tutto il mondo su temi fondamentali, quali: la sostenibilità, il mutamento climatico, l’ambiente e la prosperità dei produttori.

L’edizione di quest’anno, la prima dopo lo stop imposto dalla pandemia, ha visto la partecipazione di un migliaio di produttori, in rappresentanza di una quarantina di paesi.

Triestespresso

“È imperativo garantire maggiori redditi e migliorare il benessere dei produttori” ha dichiarato Mukeshimana. “La sostenibilità dell’industria del caffè richiede che produttori e lavoratori agricoli possano godere di una prosperità condivisa” ha aggiunto.

Mukeshimana ha fatto appello a tutti gli attori della filiera del caffè, affinché riconoscano il ruolo svolto dai produttori nell’assicurare la sostenibilità e la redditività a lungo termine dell’industria del caffè.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.

CIMBALI M2
  • LF Repa
  • Quamar
  • TME Cialdy Evo

Ultime Notizie

  • Water and more
  • IMF
Carte Dozio
Mumac