CIMBALI M2
sabato 06 Luglio 2024
  • CIMBALI M2

Il flagship store Slitti di Firenze si prepara al Natale con le praline all’espresso

Andrea Slitti: “Vorremmo che il nostro monomarca a Firenze diventasse sempre più una tappa imperdibile per i numerosi turisti, ma anche i residenti, che scelgono di concedersi una coccola, approfittando delle vacanze natalizie e della pausa dalla frenesia quotidiana. Questo perché assaggiare il nostro cioccolato significa scoprire il sapore più puro del cacao, risultato di una lavorazione artigianale, svolta con passione e maestria, che in tutto il mondo ci riconoscono. L’invito, per tutti coloro che stanno progettando le prossime vacanze di Natale, è di prevedere qualche giorno nella nostra terra, la Toscana, regalandosi un viaggio all’insegna di una tradizione gastronomica senza eguali”

Da leggere

TME Cialdy Evo
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

FIRENZE – Chocolate-lover a rapporto: il Natale è alle porte, tra le giornate che si accorciano sempre più, le prime luminarie che accendono le vie principali delle città e gli alberi addobbati che fanno capolino dalle finestre delle case, stanno ufficialmente arrivando le Feste.

Slitti a Firenze

Quest’anno a stuzzicare il palato di chi sta programmando una vacanza alla scoperta dei sapori italiani è Slitti, una delle più premiate cioccolaterie artigianali italiane, simbolo del cioccolato di pregio non solo nel Belpaese ma nel mondo, nonché tappa immancabile nel suo store a Firenze per chi è alla ricerca di un regalo capace di conquistare anche il palato più esigente o vorrebbe gustare le pluripremiate specialità.

Slitti a Firenze, tappa fissa per una coccola al cioccolato: le specialità da non perdere, secondo il maitre chocolatier Andrea Slitti

Slitti ha recentemente inaugurato a Firenze il suo primo flagship store, in Piazza dell’Olio 6.

Un locale accogliente, nel cuore pulsante della città, curato nei minimi dettagli, dal design elegante e raffinato, dove a fare da padrone sono le rifiniture in marmo e ottone e le nuances di colori in palette con i prodotti di punta del marchio, ma anche la carta da parati con le fave di cacao a decorare gli ambienti.

Uno spazio che, per la cura verso i dettagli e l’attenzione al cliente, rappresenta in pieno l’animo più profondo di Slitti e del suo maitre chocolatier Andrea Slitti, oggi alla guida della Fabbrica di Monsummano Terme.

Ed è proprio Andrea Slitti che, in occasione del Natale alle porte, ha deciso di selezionare tre prodotti di punta della collezione cioccolato, tutti gluten-free, ideali da assaporare nella tappa al monomarca di Firenze, per un regalo o da proporre in famiglia.

  • Fiore all’occhiello della produzione Slitti sono le creme spalmabili, Riccosa, Gianera, Slittosa e Nocciolata, al cui fine gusto contribuisce la qualità della materia prima proveniente da Ecuador, Perù, Venezuela, Jamaica, Santo Domingo e Madagascar. La prima, Riccosa, ha recentemente ottenuto il prestigioso premio “Platinum Award” al Winehunter Award 2023;
  • Seguono le praline, conservate in confezioni regalo assortite adatte per un pensiero goloso e al tempo stesso capace di soddisfare anche il palato più esigente. Ce ne sono per tutti i gusti: Espresso, Cappuccino, Caffè Sambuca, Caffè Turco (vincitrici del Premio Tavoletta d’Oro 2023), Irish Coffee e Caffè Cocco, tutte lavorate artigianalmente e senza glutine;
  • Ultime, ma non per importanza, le Tavolette Gran Cacao e in particolare la pluripremiata al 73%, vincitrice del Premio del Ventennale di Compagnia del Cioccolato all’ultimo Taste Firenze, inventate dal Maitre Slitti per incontrare ogni esigenza di gusto e sapore: dalle più classiche Tavolette Lattenero 45% per arrivare alla più estrema “Gran Cacao” Dark Chocolate Bar 100%, realizzata con fave di cacao dal Centro America, la cui acidità mista a scioglievolezza lascia in bocca un aroma inconfondibile.

Andrea Slitti afferma: “Vorremmo che il nostro monomarca a Firenze diventasse sempre più una tappa imperdibile per i numerosi turisti, ma anche i residenti, che scelgono di concedersi una coccola, approfittando delle vacanze natalizie e della pausa dalla frenesia quotidiana. Questo perché assaggiare il nostro cioccolato significa scoprire il sapore più puro del cacao, risultato di una lavorazione artigianale, svolta con passione e maestria, che in tutto il mondo ci riconoscono”.

“L’invito, per tutti coloro che stanno progettando le prossime vacanze di Natale, è di prevedere qualche giorno nella nostra terra, la Toscana, regalandosi un viaggio all’insegna di una tradizione gastronomica senza eguali”, conclude Andrea Slitti.

CIMBALI M2

Ultime Notizie

  • Water and more
  • Carte Dozio