martedì 07 Dicembre 2021

Andrea Antonelli ha lanciato la sua linea personale di torrefatti e un torrone al caffè per il Natale

E' prevista infatti un'edizione limitata: caffè e torrone. Racconta ancora Antonelli: "Questo è il nome che ho voluto dare a questo pregiatissimo dolce per le festività natalizie, perché arrivasse sulle tavole di chi apprezza il buon cibo, e non dimentica per questo la buona compagnia degli amici, quelli con cui ci si concede l'ultimo rito che la tavola può offrire, quello del caffè, rigorosamente fresco e in grani."

Da leggere

MILANO – Andrea Antonelli è un nome molto ben conosciuto in tutto il settore in qualità di professionista, grande specialista della bevanda e della materia prima. Sempre attento alla sua lavorazione e a tutta la filiera dal chicco sino alla pulizia delle attrezzature. In questa occasione torna su queste pagine grazie alle sue indiscusse competenze, per presentare un semplice gesto natalizio: il lancio della sua linea personale di caffè.

Antonelli dà il nome alla sua gamma

Come spiega lui stesso: “Volevo dar vita ad un prodotto che potesse stare sulle tavole degli appassionati di caffè, nel momento di berlo e che si potesse anche addentare, in un richiamo continuo tra due prodotti.

Andrea Antonelli One dosel Sigep
Andrea Antonelli

Nonostante la città di Antonelli, Cremona, sia rinomata anche per il torrone, per questo lancio Andrea ha voluto rivolgersi agli amici bergamaschi, in particolare alla premiata Pasticceria Morlacchi, e da li iniziare un percorso per elaborare un prodotto di pregio ed eccellenza.

Un torrone tenero specialissimo nato dalla selezione di materie prime di qualità del raccolto annuale, che si sposasse con lo specialty coffee più apprezzato della linea di questo 2020, un Etiopia naturale.

I prodotti natalizi

Una produzione eccezionale

Per questo Natale è prevista infatti un’edizione limitata: caffè e torrone.

Racconta ancora Antonelli: “Questo è il nome che ho voluto dare a questo pregiatissimo dolce per le festività natalizie, perché arrivasse sulle tavole di chi apprezza il buon cibo, e non dimentica per questo la buona compagnia degli amici, quelli con cui ci si concede l’ultimo rito che la tavola può offrire, quello del caffè, rigorosamente fresco e in grani.”

Antonelli ha così stabilito un traguardo inaspettato

Perché in tempi come quelli che stiamo tutti vivendo, dove sembra che ogni cosa debba essere veicolato dal web, la linea di Antonelli ha comunque esaurito l’intera produzione in soli 14 giorni dal lancio, tramite passaparola e contatti telefonici.

Un ringraziamento personale va a tutto il personale di laboratorio, Sergio Soldo e Moira Lenzi, per aver permesso di vivere questa preziosa esperienza insieme a loro in tempi non facili, per dar vita a un dolce cosi apprezzato.

Andrea Antonelli conclude le sue considerazioni su questo lancio con l’augurio di “Buon Santo Natale”.

Ultime Notizie