Home Analisi di mercato Albania: impo...

Albania: importazioni di caffè per la prima volta in calo (-4,6%) dal 2007

Albania

MILANO — Per la prima volta dal 2007 le importazioni del caffè in Albania hanno registrato un calo. Dato importante perché tutto il caffè albanese arriva dall’Italia sia verde sia torrefatto. Lo rivelano i dati diffusi dal ministero dell’Economia e delle Finanze di Tirana, secondo il quale lo scorso anno sarebbero entrate sul mercato 8485 tonnellate di caffè, ossia il 4,6 per cento in meno rispetto al 2016.

Vari i fattori all’origine di tale contrazione sarebbe dovuta a vari fattori. A partire dal generale calo dei consumi, mentre il prezzo del caffè nel 2017 ha subito rincari dell’1,2 per cento.

Molti rivenditori e bar invece, almeno a Tirana, stanno intanto ristrutturando la loro attività.

Water + more
BEST COFFEE

Un bar ogni 152 abitanti

Secondo i dati dell’Istituto di statistica albanese (Instat), nel 2016 nel Paese hanno svolto la loro attività oltre 14 mila bar. Senza contare circa 4 mila ristoranti. L’Albania si colloca così tra i Paesi che ha il maggior numero di esercizi commerciali al mondo rispetto alla popolazione: 1 bar-caffè per 152 abitanti che rappresenta un record mondiale assoluto molto particolare sul quale ci siamo soffermati più di una volta.

Per quanto riguarda i consumi, l’Albania è in coda tra le nazioni della regione con 3,1 chili di caffè all’anno per ogni abitante.

Per un motivo identico a quello del basso consumo in Italia per via del metodo di estrazione prevalente. Sì perché anche in Albania prevale l’estrazione espresso, proprio come in Italia. E questo comporta un consumo ridotto di torrefatto.

Ma, naturalmente, in Albania conta anche il basso livello del reddito pro capite e il bassissimo livello del potere d’acquisto della popolazione.

Il prodotto interno lordo pro capite dell’Albania è il 100° al mondo. Ed è pari a 7.999 dollari (2017) contro, per esempio, i 36.883 dollari (2016) dell’Italia che si colloca al 34° posto in questa speciale classifica mondiale.