SIGEP, record di visitatori: sono stati 201.312 (41.122 stranieri)

Un’edizione sold out con oltre mille imprese nel quartiere all’insegna del business nazionale e internazionale. Il riassunto dei risultati di tutti i campionati italiani collegati al caffè

RIMINI – Record di visitatori professionali e di business. Si è chiuso oggi a Rimini Fiera il 37° SIGEP, accompagnato da RHEX Rimini Horeca Expo, con l’eccezionale risultato di 201.321 presenze, + 8% sul 2015 (dati certificati e sottoposti a sorveglianza secondo la norma internazionale ISO 25639:2008). La presenza estera sale a 41.122 operatori provenienti da 150 Paesi.

Va dunque in archivio un’edizione che, nelle varie componenti, ha il comune denominatore del successo di business garantito dalle oltre mille imprese che hanno occupato l’intero quartiere. Si aggiunge una componente di internazionalità che definisce Rimini Fiera come polo mondiale per la filiera del dolce artigianale e della ristorazione extradomestica.

Ne sono testimoni anche i grandi eventi simbolo dei vari settori: Coppa del Mondo della Gelateria, Pastry Queen, Bread in the City, The Star of Chocolate e l’itinerante Gelato World Tour, i campionati italiani di caffetteria.

FRANKE
BAZZARA

“Si confermano a fine manifestazione – commenta il presidente di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni – i segnali di crescita letti sul mercato in questi ultimi mesi e che ora condividiamo. E’ un successo globale: di un territorio organizzato e accogliente, di un quartiere efficiente e di caratura internazionale, di un settore che rappresenta un made in Italy solido e con orizzonti di crescita ancora da sfruttare compiutamente, per accompagnare i quali siamo già al lavoro”.

Nei padiglioni, oltre 500 gli eventi promossi da Rimini Fiera e dalle aziende, tutti caratterizzati da conoscenza e innovazione. Una straordinaria opportunità di formazione e partecipazione alle tendenze, quindi di crescita diffusa. 720 i giornalisti e i blogger italiani ed esteri accreditati per uno sviluppo di oltre 175 milioni di contatti (ad oggi).

“Il successo mondiale di SIGEP – commenta Patrizia Cecchi, direttore business unit Wellness, Food&Beverage & Consumer di Rimini Fiera – deriva dall’imbattibile simbiosi creatasi fra imprese innovative e orientate all’export, i più grandi maestri al mondo e gli eventi internazionali. Così la fiera connette i processi di crescita e accelera le prospettive di sviluppo. Tre componenti saldate tra loro, che rappresentano un sistema che corre veloce, moltiplica relazioni, contatti e contratti”.

E la precisa strategia di Rimini Fiera che ha accompagnato lo sviluppo del SIGEP sia sul piano commerciale, sia su quello dell’innovazione infrastrutturale, logistica e tecnologica, si arricchisce oggi con un progetto coerente alla costante crescita della manifestazione: un intervento che renderà disponibili nuove superfici espositive ricavate razionalizzando e rendendo fruibili gli spazi di collegamento tra i padiglioni già esistenti, fin dal 2017 e compiutamente nel 2018.

UN SIGEP MONDIALE!

A SIGEP da tutto il mondo. L’area dedicata agli incontri business è stata frequentata da centinaia di buyer provenienti dai cinque continenti.

A SIGEP 2016 si è consolidata anche la collaborazione con ICE, Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane – all’interno del programma di potenziamento dei grandi eventi fieristici italiani, previsto dal piano straordinario di promozione Made in Italy del Governo – che vede coinvolti 18 uffici ICE nel mondo; delegazioni commerciali sono arrivate a Rimini Fiera da venti paesi.

A pieno ritmo hanno lavorato i desk assistenza mercati esteri, a disposizione delle aziende italiane interessate ad esportare e ad avere informazioni sulle procedure doganali, sulla possibilità di aprire uffici esteri e ad acquisire dati di mercato dai ‘dossier Paese’.

IL RIASSUNTO DEI CAMPIONATI ITALIANI DISPUTATI AL SIGEP

CAMPIONATO ITALIANO COFFEE ROASTING: 1° Rubens Gardelli, 2° Moritz Hofer di Bolzano, 3° Mario Miconi di Poggio Nativo (RI).

CIBC – CAMPIONATO ITALIANO BARISTI CAFFETTERIA: 1° Angelo Segoni di Pescara, 2° Giacomo Vannelli di Arezzo, 3° Francesco Masciullo di Maglie (LE).

CILA – CAMPIONATO ITALIANO LATTE ART: 1° Giuseppe Fiorini di Siracusa, 2° Giuseppe Musiu di Cagliari, 3° Pietro Vannelli di Cortona (AR).

CAMPIONATO ITALIANO CUP TASTING: 1° Lorenzo Sordini di Lodi, 2° Alessandro Ghizzardi, 3° Giovanni Corsini di Brescia

BREWERS CUP: 1° Eddie Righi di Misano Adriatico (RN), 2° Simone Guidi, 3° Jessica Sartiani di Bagno a Ripoli (FI)

CAMPIONATO ITALIANO COFFEE IN GOOD SPIRITS: 1° Davide Berti, 2° Marco Poidomani di Modica (RG), 3° Davide Spinelli di Cagliari.

CAMPIONATO ITALIANO IBRIK: 1° Helena Oliviero, 2° Antonio Biscotti, 3° Andrea Faggiana