Home Affari & Finanza Vola Nespress...

Vola Nespresso, crescita in doppia cifra sul mercato nord americano

Nestlé chiude il primo trimestre dell'anno con un lieve incremento dei ricavi (+0,4%), in linea con le aspettative del gruppo e con l'outlook per i 12 mesi.

CONDIVIDI

VEVEY, Svizzera – Il gruppo Nestlé ha chiuso il primo trimestre dell’anno con ricavi in crescita dallo 0,4% pari a 21,0 miliardi di franchi svizzeri. Lo si legge su un comunicato della conglomerata svizzera. La crescita organica è stata del 2,3%, di cui lo 0,8% relativo ai paesi sviluppati e il 4,3% nel mercati emergenti.

“La crescita organica del 2,3% di questo trimestre è in linea con le nostre previsioni per l’insieme dell’anno” ha detto l’amministratore delegato di Nestlé Mark Schneider.

“Il paragone con un anno bisestile e gli altri effetti stagionali hanno resto questo inizio d’anno particolarmente difficile.

Water + more
HOST 2017

Siamo stati aiutati dalla crescita in Asia e dalla stabilità dei consumi in Europa. La domanda dei consumatori nelle Americhe è rimasta debole”

Schneider ha confermato le previsioni del 2017 con una crescita organica fra il 2% e il 4%. Il margine operativo corrente, a fronte di un tasso di cambio costante, è previsto stabile.

L’utile per azione e quello sul capitale sono previsti in crescita.

Incrementi solidi per Nespresso

Percentuali di crescita organica a “media cifra singola” per Nespresso. Il sistema a capsule più famoso del mondo continua a beneficiare di una “crescita solida”, forte degli incrementi in doppia cifra registrati in nord America.

Come accade ormai da anni, la multinazionale svizzera non ha voluto però fornire dati precisi e specifici per quanto riguarda il business del caffè porzionato.