Home Bar Caffetteria Upcycle &#821...

Upcycle – Milano festeggia il primo bike cafè. L’espresso si beve pedalando

L’ex garage abbandonato in via Ampère 59, a Milano, è stato convertito in un locale di "upcycling", ovvero un luogo dove si recuperano i materiali per crearne altri di qualità. Da qualche settimana infatti, in quello stesso luogo ha aperto un nuovo locale: Upcycle

upcycle

MILANO – Si definisce “upcycling”il processo di conversione di materiale di scarto, rifiuti o prodotti ormai inservibili in nuovi materiali o prodotti di migliore qualità. In modo da ridurne l’impatto ambientale e aumentarne il valore sociale. In un certo senso, con l’ex garage abbandonato in via Ampère 59, è stata fatta la stessa cosa. Da qualche settimana infatti, in quello stesso luogo ha aperto un nuovo locale: Upcycle.

Upcycle è un urban bike cafè di ispirazione nordeuropea

Uno di quei posti – rari dalle nostre parti – in cui si sperimenta un modo diverso di vivere e condividere la convivialità, il tempo e persino il lavoro.

A Londra, per esempio, c’è il mitico LookMumNoHands. Il bike cafè che ha ispirato gli artefici di Upcycle. Il nuovo locale di via Ampère rappresenta quindi il primo bistrot e bar dedicato agli amanti del pedale e della mobilità dolce, che si pone l’obiettivo di sostenere la cultura della bicicletta.

upcycle-bar-su-misura-per-i-ciclisti
Il bistrot offre anche una sala proiezioni

Per assistere alle grandi gare di ciclismo: piuttosto che vedere le partite di calcio, nel nuovo locale di via Ampère sarà dunque possibile seguire tappa per tappa il Giro d’Italia o il Tour de France, e non solo.