Home Curiosità Su di un chic...

Su di un chicco di caffè appare la scultura di un cattivo della saga Avengers: si tratta di Endgame

Thanos è l'incredibile soggetto di una scultura unica realizzata usando un chicco di caffè, opera ispirata al villain di Avengers: Endgame.

thanos avengers chicco
Ecco la micro scultura del cattivo degli Avengers

MILANO – Il chicco cambia volto tante volte nel corso del suo processo di lavorazione, modificando il suo volume, il suo colore, le sue caratteristiche aromatiche. Stavolta, riportiamo una sua trasformazione artistica, che lo ha visto assumere il volto di uno dei personaggi della saga Avengers: Thanos. Una pratica dimostrazione che le forme artistiche possono davvero esprimersi su ogni materia, persino il caffè. Ecco la notizia da movieplayer.it.

Thanos dal grande schermo al piccolo chicco

Un artista italiano ha trasformato un chicco di caffé in Thanos, uno dei protagonisti di Avengers: Endgame, e la sua opera d’arte è diventata immediatamente virale online, puntando i riflettori sull’incredibile lavoro compiuto ispirandosi ai cinecomic della Marvel.

Il molisano Valeriano Fatica ha infatti pubblicato online il suo ultimo lavoro che ritrae il villain Thanos interpretato dall’attore Josh Brolin in Avengers: Endgame

Scegliendo un modo unico e originale. L’artista italiano si ispira ai film Marvel e ad altri lungometraggi, come Dracula, e serie tv tra cui Il Trono di Spade.

Fatica ha realizzato delle sculture che ritraggono Nick Fury, Iron Man, Hulk e Baby Groot e online pubblica poi il lavoro compiuto per raggiungere agli stupefacenti risultati finali, messi poi in vendita su etsy. Valeriano Fatica, come rivela sulla sua pagina Etsy, è nato a Oratino, in Molise, e disegna fin da bambino.

Dopo aver frequentato il liceo artistico ha iniziato a capire che la sua passione era realizzare sculture

E così, nel 2011 ha iniziato a intagliare angurie per il buffet del ristorante di famiglia. Dopo un anno ha quindi iniziato a pubblicare su YouTube il video della realizzazione delle sue opere, condividendo la propria passione.