sabato 25 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

Ad Hanoi c’è pure il bar con una foresta tropicale al suo interno per riuscire a respirare aria più pulita

Un tetto di vetro a due falde spioventi, ispirato ai tetti delle classiche serre, porta abbondate luce naturale in tutto lo spazio. Oltre cento specie di piante da interno e da esterno popolano le pareti e i tavoli della caffetteria. Come se fosse un giardino d’inverno

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Le soluzioni per rispettare l’ambiente sono numerose e coinvolgono anche il settore dell’hospitality. In continua evoluzione alla ricerca di nuove idee che siano pulite e sostenibili. Dal sito dettaglidecor.com, riportiamo l’iniziativa portata avanti dal Tayone design studio: la creazione di una caffetteria che ospita una vera e propria foresta tropicale.

Tayone design studio: ad Hanoi il locale più green

La caffetteria, con i suoi 170 mq, è racchiusa da un sottile reticolato formato da assi di legno chiaro che permettono alla luce di filtrare all’interno. Il pavimento è in cemento grezzo mentre le pareti sono bianche. Tutti gli arredi sono rigorosamente in legno naturale e sostenibile.

Triestespresso

Un tetto di vetro a due falde spioventi, ispirato ai tetti delle classiche serre, porta abbondate luce naturale in tutto lo spazio. Oltre cento specie di piante da interno e da esterno popolano le pareti e i tavoli della caffetteria. Come se fosse un giardino d’inverno.

Ogni spazio libero come occupato da piante tropicali in terrari o in vaso

Creando un’atmosfera fresca e rilassata. Alcune scaffalature modulari in legno collocate in diversi punti della caffetteria fungono da cornici per le piante rampicanti e offrono maggior spazio contenitivo per esporre le piante in vaso.

I clienti possono rilassarsi su divani o accomodarsi nei grandi tavoli comuni realizzati con legni di recupero.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

Carte Dozio