Home Affari & Mercati Starbucks: ol...

Starbucks: oltre 800 milioni di euro depositati in carte prepagate

ROMA – I clienti di Starbucks, la catena di caffetterie Usa, hanno depositato oltre 800 milioni di euro (un miliardo di dollari) nelle carte prepagate della societa’, piu’ di quanto viene custodito nei depositi di molte banche statunitensi. Lo rivela il Wall Street Journal citando i dati di S&P Global Market Inteligence.

Da diversi anni Starbuks ha le sue carte prepagate con cui si possono acquistare, a prezzi scontati e acquisendo buoni premio, caffe’, dolci e insalate nei negozi della catena senza usare contanti.

Si tratta di un sistema di pagamento alternativo alle credit card che potrebbe sostituire entro il 2020 un terzo delle credit card bancarie. Inoltre e’ un sistema di fidelizzazione dei clienti considerato molto efficace dagli esperti di marketing.