CIMBALI M2
martedì 25 Giugno 2024
  • CIMBALI M2

Starbucks: con Oleato, la storia d’amore tra Schultz e l’olio del Belìce continua e si intravede una prossima apertura a Palermo

Il patron di Starbucks: "Siamo qui per sostenere gli agricoltori del territorio, ho conosciuto questo olio durante un incontro con Tommaso Asaro e fu lui a raccontarmi che ogni mattina prende un cucchiaio di olio e ne rimasi colpito. Da lì è nato l'interesse verso il prodotto e abbiamo iniziato a fare alcuni test tra caffè e olio e l'abbinamento è stato straordinario"

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
  • Water and more
Carte Dozio
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MARINELLA DI SELINUTE (Trapani) – La passione per l’Italia e per i suoi prodotti locali del patron di Starbucks, Howard Schultz, è ben noto: proprio questa è stata fonte di ispirazione per la realizzazione della catena di caffetterie di Seattle e, dopo diversi anni, è tornata ad essere la musa per la creazione della nuova ricetta Oleato.

A distanza di qualche mese dal lancio nel Bel Paese dell’idea che ha unito caffè e olio extra vergine d’oliva, Schultz ha sancito ulteriormente il suo sostegno ai produttori del suo ingrediente segreto.

Durante l’evento, Schultz ha dichiarato di avere in agenda un’apertura proprio in Sicilia, a Palermo.

Leggiamo la notizia dall’ansa.it.

Schultz conferma la sua dedizione al lavoro made in Italy

“Siamo qui per sostenere gli agricoltori del territorio, ho conosciuto questo olio durante un incontro con Tommaso Asaro e fu lui a raccontarmi che ogni mattina prende un cucchiaio di olio e ne rimasi colpito.

Da lì è nato l’interesse verso il prodotto e abbiamo iniziato a fare alcuni test tra caffè e olio e l’abbinamento è stato straordinario”.

Lo ha detto in mattinata, a Marinella di Selinunte (Trapani), il patron di Starbucks Howard Schultz, intervenuto alla presentazione del club degli agricoltori del Belìce.

L’azienda agricola Asaro fornisce il colosso del ‘food and beverage’ di olio Evo per la produzione della bevanda Oleato, un’inaspettata alchimia di caffè arabica Starbucks, infuso con olio extra vergine di oliva Partanna (Trapani).

Schultz, tornato in Sicilia a distanza di pochi mesi, ha raccontato l’esperienza degli Starbucks Farmer Support Centers (oltre 10 nel mondo): il primo centro di supporto agli agricoltori è stato aperto a San José, in Costa Rica, nel 2004.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie