Home Notizie Eventi SIGEP A RIMIN...

SIGEP A RIMINI – Dal 19 al 23 gennaio c’è anche il caffè con le finali dei campionati italiani baristi caffetteria

sigep coffee

MILANO – La 34a edizione di SIGEP (Rimini Fiera, 19-23 gennaio 2013) si affolla di nuovi protagonisti con il SIGEP COFFEE (Pad. A1). Dedicato all’intera filiera del caffè, dalla coltivazione della pianta sino all’espresso e all’utilizzo in pasticceria e cioccolateria.

Sigep Coffee, l’iniziativa, organizzata da Rimini Fiera con il patrocinio di S.C.A.E./Speciality Coffee Association of Europe

Vedrà in scena i migliori bartender e barmade a livello internazionale, oltre ad una folta rappresentanza di imprese del settore, tra cui alcuni marchi leader.

In scena competizioni uniche nel loro genere

Nelle prossime edizioni Sigep, 2013, 2014, 2015 si svolgeranno le finali dei Campionati Italiani Baristi.

PROGRAMMA FINALI CAMPIONATI ITALIANI; BARISTI CIBC CILA CICS; CIBC Campionato Italiano Baristi Caffetteria valido per il WBC

(World Barista Championship). Max 12 partecipanti

La gara consiste nel preparare, in un tempo massimo di 15 minuti, 4 espressi

– 4 cappuccini e 4 bevande analcoliche perso-nalizzate a base espresso. Da servire ad una giuria formata da esperti giudici degustatori. Le regole della gara sono le stesse del WBC (World Barista Championship – Campionato Mondiale Baristi). Una vera e propria “Olimpiade del Barista”. Competizione patrocinata da SCAE (Speciality Coffee Association of Europe) e SCAA (Speciality Coffee Association of America).

19 Gennaio 2013 SEMIFINALI CIBC Campionato Italiano Baristi Caffetteria

Mattina: Briefing con i concorrenti ed i giudici C.I.B.C. (Campionato Italiano Baristi Caffetteria).

Sono convocati alle semifinali del 19 Gennaio:

EDDY RIGHI

GIACOMO VANNELLI

ANTONIO PARISI

ROBERTO SINAPI

FEDERICO FORNARO

LORENZO VENTURI

ANGELO SEGONI

DAN IOAN BAICANTAN

ANDREA VACCA

MASSIMO BONINI

Sessione 1: gareggia il primo gruppo di concorrenti della giornata

Pausa Pomeriggio:

Workshop formativi sponsor (se previsti)

Sessione 2: gareggia il secondo gruppo di concorrenti della giornata

20 Gennaio 2013

SEMIFINALI CIBC Campionato Italiano Baristi Caffetteria

Mattina: Briefing con i concorrenti ed i giudici C.I.B.C. (Campionato Italiano Baristi Caffetteria)

Sono convocati quindi alle semifinali del 20 Gennaio:

FRANCESCO SANAPO

DAVIDE CAVAGLIERI

LUCA MOSCONI

DAVIDE BERTI

DAVIDE COBELLI

LOREDANA CIAVATTELLA

PATRICK SINAPI

ANTONIO BORELLI

STEFANO CEDRONI

Sessione 1: gareggia il primo gruppo di concorrenti della giornata

Pausa Pomeriggio:

Workshop formativi sponsor (se previsti)

Sessione 2: gareggia il secondo gruppo di concorrenti della giornata

21 Gennaio 2013

SEMIFINALI C.I.L.A Campionato Italiano Latte Art

FINALI CIBC Campionato Italiano Baristi Caffetteria

Mattina: Briefing con i concorrenti ed i giudici C.I.L.A. (Campionato Italiano Latte Art)

Art bar LATTE ART con tutti i finalisti

FINALI CIBC Sessione 1: gareggia il primo gruppo di concorrenti

Pausa Pomeriggio

FINALI CIBC Sessione 2: gareggia il secondo gruppo di concorrenti

Premiazioni CIBC

CILACampionato italiano Latte Art

valido per il WLA (World Latte Art Championship)

Max 10 partecipanti

In questo tipo di gara i concorrenti dovranno dare prova della loro abilità manuale e del loro spirito artistico.

I partecipanti dovranno superare varie fasi fino alla finale

Dove giungeranno i sei migliori concorrenti. Qui, nel tempo massimo di otto minuti si dovranno preparare due caffè latte identici; due latte macchiati caldi identici e due bevande personalizzate identiche da presentare a 2 giudici visual; 1 giudice tecnico ed un capo giuria.

Sono convocati alle semifinali C.I.L.A:

Chiara Bergonzi

Giuseppe Musiu

Emilio Repetti

Fabio Fabbri

Marco di Lecce

Francesco Masciullo

22 Gennaio 2013

FINALI C.I.L.A Campionato Italiano Latte Art

FINALI CICS Campionato Italiano Coffee in Good Spirits

Mattina Briefing con i concorrenti ed i giudici C.I.L.A (Campionato Italiano Latte Art) e CICS (Campionato Italiano Coffee in Good Spirits)

CICS Campionato Italiano di Coffee in Good Spirits valido per il WCIGS

(World Coffee in Good Spirits Championship)

Max 10 partecipanti

La gara si compone di due fasi distinte, una preliminare ed una fase finale.

I concorrenti durante il turno preliminare hanno 5 mi-nuti per la preparazione e 8 minuti di tempo per produrre quattro bevande: due caffè caldi a base di alcool (uguali), e due caffè freddi a base di alcool (uguali).

La bevanda deve essere a tema con il paese che ospita il Campionato.

I migliori sei concorrenti si sfideranno nel turno finale in cui sono chiamati a produrre quattro bevande: due irish Coffee e due caffè caldi o freddi a base di alcool.

Attualmente sono iscritti alle semifinali C.I.C.S:

Francesco Corona

Davide Berti

Cristian Gabrielli

Onorio Tantalo

Marco Poidomani

Gianluigi Mastroleo

Sessione 1: gareggia il primo gruppo di concorrenti della giornata CILA

e CICS Pausa Pomeriggio

Sessione 2: gareggia il secondo gruppo di concorrenti della giornata

CILA e CICS

Premiazioni CILA

Premiazioni CICS

23 Gennaio 2013

Incontri e Whorkshop con esperti del settore

La Macchina espresso ufficiale dei campionati CIBC sarà fornita dalla

Nuova Simonelli http://www.nuovasimonelli.com/

La Macchina espresso ufficiale dei campionati CILA e CICS sarà gentilmente fornita da Dalla Corte http://www.dallacorte.com/it/home.html

Il Grinder ufficiale delle competizioni sarà gentilmente fornito da Casadiohttp://www.casadio.com (i concorrenti sono però, come da regolamento Scae, liberi di utilizzare il proprio grinder)

Tutti i concorrenti della Latte Art, dovranno obbligatoriamente utilizzare il caffè fornito da Miscela d’Oro http://www.misceladoro.com/

Tutti i concorrenti delle competizioni dovranno utilizzare il latte ed i derivati (panna ecc..) fornito dalla Centrale del Latte di Bresciahttp://www.centralelatte-brescia.it/ITA/Home.asp

Qualora il concorrente decidesse di utilizzare altri prodotti, dovrà presentarli in area gara e nel backstage, in contenitori anonimi, pena la squalifica.

Tutti i partecipanti alle competizioni potranno fare riferimenti durante tutta la durata delle gare o esporre il logo, solo ed esclusivamente degli sponsor della manifestazione e degli associati Acib, pena la squalifica.