Home Notizie Fiere e Manifestazioni Senzani sbarc...

Senzani sbarca alla Fiera con le soluzioni integrate per capsule e macinato

Più di 65 anni di esperienza e oltre 4 miliardi di astucci prodotti: questi i numeri dell’azienda di Faenza (Ra), in grado di progettare e realizzare macchinari customizzati e studiati su misura, in grado di gestire differenti tipi di capsule, collezioni e formati.

senzani
L'Astucciatrice CM per il confezionamento di capsule sparse

FAENZA (Ravenna) – Senzani Brevetti arriva a Host Milano, l’appuntamento fieristico in programma dal 18 al 22 ottobre prossimi alla Fiera di Milano, con tante novità. L’azienda (Pad. 22, Stand S03), sul mercato da oltre 65 anni con le proprie soluzioni per il packaging, presenterà la sua gamma dedicata al confezionamento di caffè.

Macchinari in grado di gestire vari tipi di capsule (DolceGusto, Nespresso, AMM, Lavazza Blue, K-Cup) di differenti materiali (plastica, alluminio ma anche compostabili) e di confezionarle in diverse collezioni e formati (random, monostrato e multistrato, con e senza interfalda, con e senza “vassoio”, capsule alternate, formato “a tubo”, ecc.).

Ma anche soluzioni per il fine linea, per il confezionamento di sacchetti, doypack e lattine di caffè sfuso in cassa americana o wrap-around.

Tra le soluzioni per il confezionamento di capsule sparse (random), spiccano le linee CM/CMX, astucciatrici da fustella pre-incollata, in grado anche di creare gestire mix multi gusto. Accostando, per esempio, il latte con il caffè o caffè con miscele diverse.

La linea TP, invece, inserisce le capsule ordinate nel pack partendo da fustella stesa con la disposizione e l’assortimento desiderati dal committente; tanti i tipi di formati e le velocità di lavorazione disponibili, per una gamma in continuo ampliamento, come dimostra l’ultima nata, la TP30.

senzani
L’Astucciatrice TP30, l’ultima nata della linea TP

Questa astucciatrice per capsule compatibili Nespresso è in grado di confezionarle nel formato a tubo da 10, in un’unica fila e disposte in modo alternato.

Soluzioni studiate su misura

A queste si affiancano le soluzioni per il fine linea, come la linea CP, per il confezionamento di sacchetti/doypack di caffè sfuso in cassa americana. O la WA12, inscatolatrice wrap-around per gestire imballi finali pronti per lo scaffale, come il vassoio con coperchio o l’espositore.

Ogni macchina è studiata su misura per la singola realtà produttiva e per le sue esigenze, grazie ad un centro progettazioni all’avanguardia ed al continuo investimento in ricerca e sviluppo. Anche in questo modo, Senzani è in grado di offrire un affiancamento completo all’azienda, dall’analisi degli obiettivi di produzione fino alle scelte di marketing e di vendita, con lo studio della tipologia più adatta di astucci e del loro formato, rappresentando così il partner perfetto per lo sviluppo del business.

senzani
L’Astucciatrice TP40

Senzani S.p.A

Senzani Brevetti viene fondata da Iro Senzani nel 1953 con un prototipo di macchina automatica per la pasta. Oggi la terza generazione della famiglia Senzani guida con passione e genialità un’azienda che fa innovazione (43 i brevetti depositati tra Europa e Stati Uniti) e produce macchinari e tecnologie per l’imballaggio automatico, primario e secondario, con soluzioni per il fine linea e linee complete, diventando un simbolo di affidabilità creativa tipico del made in Italy.

Fortemente radicata sul territorio, Senzani esporta più dell’85% della produzione in tutto il mondo e investe costantemente in ricerca e sviluppo al fine di rispondere ed anticipare le richieste del mercato.

Oggi l’azienda produce soluzioni complete di confezionamento ad altissima precisione. Il suo raggio d’azione è ampio e spazia dal food (in particolare caffè, pasta, confectionery) al tabacco, dalla detergenza al petfood: ad ogni settore fornisce soluzioni customizzate, in grado di soddisfare le diverse esigenze per aumentare, in piena sicurezza, la capacità produttiva.

Senzani ha installato oltre 2mila macchinari nel mondo per le più importanti aziende tra cui Nestlè, Barilla, Mondelez, Unilever e Mars.

Ulteriori informazioni su www.senzani.com.