Home Notizie Fiere e Manifestazioni Rekico Caffè ...

Rekico Caffè a Sigep con miscele e monorigine per tutte le preparazioni

Lo stand di Rekico Caffè al Sigep di Rimini
Lo stand di Rekico Caffè al Sigep di Rimini

FAENZA (Ravenna) — Per la Rekico Caffè, storica torrefazione di Faenza, la presenza al Sigep rappresenta una costante ormai da diversi anni, viste le crescenti attenzioni e connessioni che tale evento riserva al mondo del caffè.

Al moderno e contemporaneo stand, la Rekico ha voluto presentare le sue proposte per i tre maggiori canali a cui si rivolge: Bar e Pasticcerie – Ristoranti – Pausa Caffè.

Durante le giornate di fiera, la vita allo stand è stata arricchita dalla presenza costante di Valter Griffone, trainer Aicaf – Accademia Italiana Maestri del Caffè – che ha alternato ed amalgamato momenti di tradizione ed eccellenza italiana a innovative proposte per prolungare il piacere del caffè, deliziando i visitatori con speciali Coffee Drink a base di caffè filtro o americano, uno dei nuovi nati in casa Rekico.

SENZANI
FRANKE

“Vogliamo che Rekico rappresenti costantemente il valore di tradizione, ma questo senza dimenticarci di rimanere sempre al passo con i tempi, in risposta alle nuove esigenze del mercato” conferma Alberto Castellari, fondatore dell’azienda faentina.

Il packaging di Pausa Caffè
Il packaging di Pausa Caffè

Ecco infatti cosa ha presentato Rekico quest’anno al Sigep

Immancabili le tradizionali proposte della Linea Bar, rappresentate da pregiate miscele di caffè, accuratamente selezionate e combinate per offrire una perfetta armonia di aromi. Si spazia dalla miscela Corona, miscela Premium della linea Bar, un’eccellenza composta da monorigini accuratamente selezionate e che si propone in tazza con un gusto morbido ed avvolgente; fino alle miscele 100% Arabica provenienti dal centro e sud America.

Tutte le miscele sono rigorosamente protette in uno speciale packaging con valvola “Aroma Sicuro”, che permette ai chicchi di mantenere inalterati i propri aromi all’interno della confezione, evitando il contatto diretto con l’ossigeno. Per completare l’esperienza, Rekico ha proposto ai suoi ospiti mini pasticceria e biscotteria aromatizzata con la miscela Corona, per celebrarne il gusto.

I Monorigine per caffè filtro

Novità invece di fine 2018, e presentata in Sigep, la Linea Monorigine per caffè filtro”, composta da tre diverse proposte di provenienza, tutte monorigine di caffè 100% Arabica, raccolto a mano e lavorato con metodo lavato, tutte adatte all’estrazione a filtro (es: caffè Americano, V60, Chemex, Aeropress, etc.). Per esaltarne il gusto intenso, Rekico le propone per il pratico Caffè all’Americana nelle versioni Messico, Perù, Sumatra.

Il monorigine Messico per il caffè filtro
Il monorigine Messico per il caffè filtro

I monoporzione per la ristorazione

Ultima, ma non meno importante, la Linea “Caffè monoporzione per la ristorazione” che vede una serie di miscele e monorigini di caffè Arabica. Tutte proposte in porzionato. Ideali quindi per quei segmenti della ristorazione dove il caffè non rappresenta il fulcro dell’attività, ma un’integrazione alle sue specialità.

Ecco quindi che questi porzionati rappresentano l’efficace risposta per quei locali come ristoranti, locali stagionali o gelaterie, dove si vuole mantenere alta qualità. Ma si necessità allo stesso tempo di “facilità” e “praticità” nell’ erogazione. Dal momento che l’utilizzo del caffè in grani richiede invece un’accurata gestione del prodotto.

Bilancio ampiamente positivo

A conclusione di questa edizione, si può dichiarare che Sigep ha pienamente soddisfatto Rekico. Questo in termini di affluenza allo stand e di contatti commerciali concreti. Con un significativo aumento anche del pubblico estero. Si ringrazia per tanto l’organizzazione per la sua forte e costante attenzione alle eccellenze italiane. Che quest’anno ha fatto del caffè una vera tendenza.