Home Affari & Mercati Bialetti lanc...

Bialetti lancia il Progetto Franchising operativo da questo mese di marzo

Bialetti avvia il Progetto Franchising, una formula di franchising interessante che offre ai piccoli imprenditori l’opportunità di entrare nel mercato del caffè con un investimento contenuto e beneficiando dei vantaggi esclusivi che solo un brand di eccellenza, affermato e amato dai consumatori, può offrire

bialetti
Il nuovo progetto franchising

MILANO – Il marchio Bialetti inizia il 2021 lanciando l’interessante e ambizioso progetto franchising, finalizzato a dare un ulteriore impulso allo sviluppo della rete dei negozi monomarca Bialetti Store, che attualmente conta circa 100 punti vendita sul territorio nazionale. Per lo storico brand italiano, da oltre un secolo simbolo di tradizione e d’eccellenza nel mondo del caffè e nel cookware, si tratta di un progetto strategico con cui il know-how acquisito dall’Azienda nel retail viene messo a frutto e trasferito agli affiliati sotto forma di oggettivi vantaggi competitivi.

Progetto franchising Bialetti sarà operativo dal mese di marzo

Il lancio del progetto sarà supportato da un’intensa attività di comunicazione sui social e da una landing page all’indirizzo https://www.bialetti.com/it_it/franchising, dove l’utente potrà chiedere maggiori informazioni.

Una formula coi baffi
A conferma del carattere innovativo che da sempre distingue i prodotti marchiati con
l’Omino coi Baffi, la nuova formula sviluppata da Bialetti esce dagli schemi convenzionali del franchising.

Innanzitutto, la proposta appare “tagliata su misura” per i piccoli imprenditori, cui viene
offerta l’opportunità di avviare un’attività commerciale in un mercato solido e vantaggioso
come quello del caffè e delle caffettiere, con tutti i plus di lavorare con un brand di eccellenza, affermato e particolarmente amato dai consumatori.

A marcare nettamente la differenza è soprattutto l’assenza nel contratto di affiliazione di
clausole standard quali il fee d’ingresso, il pagamento di royalty e l’acquisto anticipato della merce, mentre la marginalità sul venduto è garantita tutto l’anno, inclusi i periodi di saldi e di promozione.

Format: piccolo è bello

In coerenza con una formula concepita per piccoli imprenditori che puntano principalmente all’autoimpiego e a crescere tenendo sotto controllo i costi di gestione, i Bialetti Store contemplati nel nuovo Progetto Franchising avranno metrature contenute: 80 mq per i negozi dedicati al mondo del caffè e al cookware e 40 mq per i punti vendita dedicati esclusivamente al mondo del caffè.

Assistenza Bialetti

Un altro punto forte del Programma Franchising è l’assistenza. Bialetti seguirà i nuovi
affiliati in tutto il percorso a cominciare dal supporto nella ricerca e scelta della location e
nell’elaborazione del business plan. L’assistenza proseguirà anche durante l’apertura con
le linee guida sull’allestimento e la formazione sia sul prodotto sia sulla gestione e
organizzazione del negozio. Bialetti, inoltre, fornirà assistenza continuativa in termini di
training/aggiornamento/analisi del business e di visite periodiche da parte degli Area
Manager.

Un’opportunità di mercato

Progetto Franchising, grazie alla sua formula originale che mette a disposizione dell’affiliato tutte le leve per un buon business, rende fattibile anche per chi non abbia alcuna esperienza nel mondo del caffè lavorare in un mercato che negli ultimi anni ha conosciuto una crescita notevole. Il mercato caffè, infatti, attualmente genera un giro d’affari complessivo stimato in 1 miliardo di € e, nel corso del 2020, ha fatto registrare un
incremento del +8,4% [fonte: IRI – Settembre 2020] complice l’emergenza sanitaria che,
limitando mobilità e consumi fuori casa, ha portato gli italiani a riscoprire tradizioni
domestiche come il rito del caffè con la moka.