Home Bar Caffetteria IN VIAGGIO &#...

IN VIAGGIO – Praga e la caffetteria invisibile

Un locale che vuole sensibilizzare al mondo dei ciechi. Totalmente a luci spente, per sentire e vedere con gli altri sensi

la caffetteria invisibile

PRAGA – La caffetteria invisibile o quasi? La trovate nel centro di Praga, a pochi passi dalla Fermata Můstek. Da sempre, Praga, racchiude in sè esperienze inaspettate. Girando tra le strade della città, ci si imbatte con grande frequenza in location o eventi che non si erano mai notati prima.

La caffetteria invisibile: un’esperienza sensoriale

La Kavárna POTMĚ, questo il nome del nuovo bar posto al centro della piazzetta Ovocný trh. Alle spalle dell’Estate Theatre di Praga. Oltre ad essere un’esperienza inusuale ed interessante, ha anche uno scopo sociale. Ovvero quello di sensibilizzare i visitatori sulla tematica della cecità.

Il tutto ha inizio con una guida non vedente

Accompagna all’interno della caffetteria invisibile. Invisibile, in quanto completamente al buio; nessuna fonte di luce è infatti ammessa all’interno. Pur essendoci musica ed una sempre notevole quantità di ospiti.

Tutti gli elementi del bar sono all’interno; tavoli, bancone, sedie, musica, camerieri e baristi, non vedenti, ed i clienti sono anch’essi completamente inabili a vedere grazie all’assoluta mancanza di luce e finestre.

Un’esperienza sensoriale, a sviluppare la nostra attenzione sui nostri 5 sensi, senza contare, in ogni momento sulla vista, il senso più utilizzato nella nostra vita, per oltre l’80%.

Si usano voce tatto, udito, e l’attenzione si concentra su altri elementi rispetto a quello visuale.

Il prezzo del primo drink, inclusivo di tazza in ceramica a ricordo della visita, costa 130 Corone (5 Eur) a testa, a partire dal secondo il prezzo,in bicchiere di carta, è di 40 Corone (1,5 Eur).
Fonte: zingarate.com