domenica 01 Ottobre 2023

Polo del Gusto di Illy: Crédit Agricole investe nei tè Dammann Frères

L’obiettivo è quello di rafforzare la posizione come maggiore player nel settore de tè premium in Francia e di espandersi in Europa

Da leggere

Dammann Frères produce oltre 140 milioni di bustine di tè all’anno e sta ottenendo la certificazione B-corp. Idia Capital, braccio di Crédit Agricole annuncia di sostenere l’impresa nel suo processo di consolidamento in Francia e espansione in Europa. Dammen Freres è in fase di espansione dal 2007, quando apre la prima boutique a Parigi sotto Illy, nuovo azionista di maggioranza che ha investito nell’azienda attraverso la holding Polo Del Gusto. Leggiamo di seguito la prima parte dell’articolo di Stefano Galli pubblicato sul quotidiano Milano Finanza.

Illy e Crédit Agricole nell’eccellenza storica francese

Damman Frères ha annunciato una nuova collaborazione con Crédit Agricole e Idia Capital Investissement per espandere la sua attività di commercializzazione del tè, si apprende da un comunicato stampa diffuso dall’azienda. L’impresa, che fattura 40 milioni di euro, produce oltre 140 milioni di bustine di tè all’anno e sta ottenendo la certificazione B-corp, “un marchio assegnato alle aziende che rispettano elevati standard ambientali e sociali”.

Dammen Frères è in fase di espansione dal 2007, quando apre la prima boutique a Parigi sotto la spinta di Illy, nuovo azionista di maggioranza. Il gruppo triestino ha investito attraverso la holding Polo Del Gusto che Riccardo Illy usa per “riunire marchi di eccellenza nel settore food and beverage” al fine “di accompagnare verso standard di qualità e sostenibilità sempre più elevata”.

L’azienda è di base a Dreux dove elabora oltre 1 milione di chili di tè all’anno ma nell’ottica di aumento della produzione sposterà la propria sede in una struttura più adeguata agli obbiettivi di qualità e sostenibilità.

I partner di questa operazione sono Idia Capital Investissement e Crédit Agricole attraverso il fondo Ambition Agri Agro Investissement. L’obiettivo, si apprende dal comunicato stampa, è quello di rafforzare la posizione come maggiore player nel settore de tè premium in Francia e di espandersi in Europa.

Per leggere la notizia completa basta cliccare qui

Ultime Notizie