domenica 26 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

Pepsi: previsti centinaia di licenziamenti nel Nord USA

La società non ha commentato la notizia. Al 31 dicembre del 2021, l'azienda impiegava 309mila persone in tutto il mondo, con oltre il 40% della forza lavoro concentrato negli Usa

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

Secondo il Wall Street Journal, la società sta pianificando un licenziamento di massa nel Nord America. La società non ha ancora commentato la notizia. Al 31 dicembre del 2021, Pepsi impiegava 309mila persone in tutto il mondo, con oltre il 40% della forza lavoro concentrato negli Usa. Leggiamo di seguito parte dell’articolo pubblicato sul quotidiano Il Sole 24 Ore.

Il modello di azione di Pepsi

PURCHASE – Licenziamenti in arrivo a Pepsi. La società sta pianificando centinaia di licenziamenti nelle sedi del Nord America, secondo quanto ha riportato il Wall Street Journal. A farne le spese saranno i dipendenti delle sedi di Chicago, Plano, New York e alcuni stabilimenti in Texas. Lo riferisce sempre la testata americana, citando fonti vicine all’azienda.

Triestespresso

La divisione aziendale che dovrebbe essere più colpita dai licenziamenti è quella delle bevande, dal momento che l’unità degli snack ha già ridotto la sua forza lavoro attraverso un programma di pensionamenti volontari.

La società non ha commentato la notizia. Al 31 dicembre del 2021, Pepsi impiegava 309mila persone in tutto il mondo, con oltre il 40% della forza lavoro concentrato negli Usa.

Per leggere la notizia completa basta cliccare qui.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

Carte Dozio