Home Bar Caffetteria Pagamenti con...

Pagamenti conctactless senza Pin: la soglia aumenta a 50 euro dal 1° gennaio 2021

Al momento la soglia è di 25 euro. Al di sopra di quella cifra, il cliente deve digitare il codice pin legato al proprio conto corrente. Nel comunicato, si legge che «tutti gli attori dei pagamenti digitali in campo (banche ed esercenti) adatteranno strumenti e processi per l’implementazione e l’attuazione operativa della nuova misura a partire dal prossimo anno»

cashless contactless bonus pos
Il bancomat è una sicurezza in più per i locali

MILANO  – I pagamenti contactless sono una pratica che da sempre ha incontrato qualche resistenza da parte dei gestori, che si sono ritrovati ad avere a che fare con delle commissioni da pagare troppo alte rispetto all’effettivo incasso. Ma con l’arrivo del Covid, anche questa modalità è diventata un’abitudine consolidata, perché è più semplice limitare i contagi evitando il passaggio dei contanti tra gli individui. A partire dal prossimo anno, la soglia per questi pagamenti cambierà ulteriormente. Leggiamo la notizia ilpost.it.

Contactless: novità per il 2021

Dall’1 gennaio 2021 la soglia per pagare con carte contactless verrà progressivamente aumentata a 50 euro. Lo hanno annunciato in un comunicato stampa congiunto Bancomat, Visa e Mastercard, cioè le aziende che gestiscono i circuiti di pagamento elettronico più utilizzati al mondo.

Al momento la soglia è di 25 euro

Al di sopra di quella cifra, il cliente deve digitare il codice pin legato al proprio conto corrente. Nel comunicato, si legge che «tutti gli attori dei pagamenti digitali in campo (banche ed esercenti) adatteranno strumenti e processi per l’implementazione e l’attuazione operativa della nuova misura a partire dal prossimo anno». Significa che probabilmente la misura sarà disponibile solo gradualmente.