giovedì 23 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

Milano: ordina drink al bar per 825 euro e rifiuta di pagare affermando di essere parte delle forze dell’ordine: denunciato per sostituzione di persona

Il personale non ha esitato ad avvertire la polizia: è scattata subito dopo la denuncia per l’uomo che, dopo i controlli, non è risultato appartenente a nessun corpo militare ed è quindi incriminato per sostituzione di persona e insolvenza fraudolenta

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Dopo aver accumulato drink e consumazioni per un valore totale di 825 euro al bar dell’Armani Hotel, situato nel centro di Milano in via Alessandro Manzoni 31, un uomo si è rifiutato di saldare il conto affermando di essere parte delle forze dell’ordine con la pretesa di non pagare.

Il furto al bar dell’Armani Hotel di Milano

Il personale dell’albergo a cinque stelle non ha esitato ad avvertire la polizia: è scattata subito dopo la denuncia per l’uomo che, dopo i controlli, non è risultato appartenente a nessun corpo militare ed è quindi incriminato per sostituzione di persona e insolvenza fraudolenta.

Triestespresso

Il caso ricorda il recente furto dei cornetti all’interno di un bar di Vicenza. Il ladro fuggito senza pagare il conto è stato in seguito condannato a un anno, un mese e cinque giorni di carcere, più il pagamento di 360 euro di multa (ne abbiamo parlato qui).

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

Carte Dozio