Home Aziende NUMERI &#8211...

NUMERI – Immigrazione: a Milano è boom baristi stranieri, +106,7%, dal 2011 a 2013 aumentano imprese multiculturali

bar cinesi
Sempre più bar gestiti da cinesi a Milano e in Lombardia

MILANO – E’ boom per bar e caffetterie gestite da stranieri nell’ambito di una crescita record per alcune imprese multiculturali che operano nel settore terziario.

A Milano tra il 2011 e il 2013 si è registrata una crescita record del 160% di parrucchieri gestiti da stranieri. Lo stesso vale per i bar (+106,6%), i panifici (+64,7%) e l’edilizia (80,9%). A rivelarlo i dati della Camera di Commercio.

I numeri parlano di una crescita del tessuto imprenditoriale extracomunitario rispetto al quadro complessivo: mentre infatti nel periodo 2011-2013 il numero delle imprese italiano è calato (in Lombardia da 826mila a 814mila), in città si è passati da quasi 27mila aziende straniere nel 2011 alle 31mila del 2013 (quasi 10% del totale).

Un dato positivo che si riscontra, poi, sia a livello regionale (da 62mila a quasi 69mila) sia nazionale (da 322mila a 352mila).