mercoledì 28 Febbraio 2024
  • CIMBALI M2

Bitcoin: ora nel Bresciano l’espresso si paga pure virtualmente. E le tasse?

Da leggere

Dalla Corte
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

PONTE ZANANO (Brescia) – E adesso il conto al bar del bresciano si paga in bitcoin, la moneta digitale, destinata a rivoluzionare l’economia del Globo, secondo le interessate previsioni degli esperti americani che l’hanno lanciata. Ovviamente bisogna possedere il cellulare o il computer portatile nello zaino.

Così, anche il vecchio adagio lumezzanese «Pochècc, ma tochècc» (pochetti, ma tocchetti: i soldi, ovviamente) va in soffitta.

La San Marco Leva Luxury Multiboiler

Ed ecco che cosa hanno fatto due ragazze lumezzanesi, Sara Bossini e Ilaria Zanotta. Che hanno esperienza in qualità di bariste ma sono pure attente al nuovo che avanza. Hanno aperto aprono il nuovo locale Il Fusto di via Serradello, a Ponte Zanano, all’imbocco della strada per Polaveno, mettendosi in gioco con gli occhi pieni di… futuro.

E qui l’Agenzia delle Entrate spiega come si pagano le tasse sulla moneta virtuale

Sarà interessante verificare come sarà regolata in questo la materia fiscale. Dato che il bitcoin è una moneta virtuale o criptovaluta.

CIMBALI M2
  • LF Repa
  • Quamar
  • TME Cialdy Evo

Ultime Notizie

  • Water and more
  • IMF
Carte Dozio
Mumac