sabato 25 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

Mumac ha conquistato il Premio Cultura+Impresa: la premiazione sarà online lunedì 5

“Oggi ottenere questo premio significa dare rilievo al risultato che più ha reso fieri: aver conferito un significato profondo ad un'azione di sponsorizzazione, mostrando ancora una volta Mumac e Gruppo Cimbali, come sostenitori di una cultura che davvero non doveva e non poteva fermarsi, più che mai in un momento storico del genere. Rende orgogliosi il fatto di aver contribuito in modo concreto a dare un'opportunità ai musei coinvolti creando veramente quella sorta di museo diffuso da fruire in ogni momento in ogni circostanza, proprio come una vera pausa caffè.” Barbara Foglia, Mumac Manager.

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Lunedì 5 Luglio si svolgerà la premiazione dei vincitori del Premio Cultura+Impresa 2020-2021. La partecipazione al workshop di premiazione avverrà in diretta streaming on line (per registrarsi cliccare qui): si tratta di un’occasione di confronto sulle ‘buone pratiche’ nel rapporto strategico tra Cultura e Impresa e nel partenariato Pubblico-Privato, ascoltandole dalla voce dei protagonisti dei Progetti vincitori, ponendo particolare attenzione agli strumenti e ai percorsi di Innovazione Digitale nelle Arti e nella Cultura e di Corporate Cultural Responsibility. Tra i premiati anche Mumac grazie al supporto conferito all’Associazione MuseoCity per la realizzazione e la promozione del progetto Pausa Caffè.

Il progetto MuseoCity Pausa Caffè è nato in piena pandemia, nel mese di marzo 2020

Per dare voce tramite podcast ai musei della città di Milano, all’alba del primo lockdown nazionale e nel periodo della manifestazione diffusa “Milano MuseoCity”, cancellata ad una settimana dalla sua inaugurazione. Il suo obiettivo è stato quello di essere un momento di riposo, rigenerazione, e anche di speranza, semplice come un caffè.

Triestespresso

Mumac ha aderito all’iniziativa fin dall’idea iniziale sottoposta da MuseoCity per un comune sentire di intenti nel dare un segnale significativo a supporto della cultura volto a rendere immediatamente fattivi gli hashtag #laculturanonsiferma e #distantimauniti da arte, bellezza e cultura, dando voce ai musei del circuito e cogliendo un bisogno ben espresso dal concetto di “pausa caffè”, un altro rito, fra i più sentiti, improvvisamente venuto a mancare. Focus del progetto sono stati i podcast, coi suoi appuntamenti bisettimanali e gli abbinamenti a speciali playlist musicali (sempre e ancora disponibili su Spotify), con l’intento di intrattenere gli ascoltatori e far loro compagnia.

Grazie al coinvolgimento di tre speaker radiofonici, Laura Defendi, Jacopo Balestrini e Davide Sanavio, da aprile a giugno 2020 sono state realizzate 21 interviste, veri e propri “dietro le quinte” dei musei della città, con nuove chiavi di lettura e spunti di riflessioni.

Grazie al supporto del museo Mumac il podcast è diventato una vera e propria radio on demand sempre disponibile online su Spotify, Apple e Google Podcast

E si rivela ancora oggi, ad un anno dal suo termine, un evergreen per tutti, raggiungendo oltre 40.000 ascolti.

“In momenti così difficili, dove incombeva l’impressione costante del pericolo, si è rafforzato il rapporto tra aziende e istituzioni culturali. Esse hanno iniziato a lavorare insieme a progetti condivisi, nei quali il marchio della prima veniva valorizzato dal patrimonio artistico dell’altra, in un connubio che il pubblico riusciva a cogliere con immediatezza. Il podcast studiato insieme da Mumac e MuseoCity ne è un esempio, certificato dall’alto numero di ascolti.” Maria Grazia Mazzocchi, Presidente Associazione MuseoCity.

“Oggi ottenere questo premio significa dare rilievo al risultato che più ha reso fieri: aver conferito un significato profondo ad un’azione di sponsorizzazione, mostrando ancora una volta Mumac e Gruppo Cimbali, come sostenitori di una cultura che davvero non doveva e non poteva fermarsi, più che mai in un momento storico del genere. Rende orgogliosi il fatto di aver contribuito in modo concreto a dare un’opportunità ai musei coinvolti creando veramente quella sorta di museo diffuso da fruire in ogni momento in ogni circostanza, proprio come una vera pausa caffè.” Barbara Foglia, Mumac Manager.

Premiazione in live streaming 5 Luglio 2021 dalle 10:00 alle 12:30 con registrazione qui

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

Carte Dozio