giovedì 11 Aprile 2024
CIMBALI M2

Mondiali di caffetteria a Taipei: oggi l’ultimo atto, in gara Poidomani e Breno

Poidomani ha fatto l’impresa entrando nei magnifici 6 finalisti del World Coffee in Good Spirits Championship (Wcigs). Roberto Breno è uno dei 22 concorrenti in lizza nel World Coffee Roasting Championship (Wcrc), che assegna il titolo al termine di 4 giornate di gara. È uscito con onore già al primo turno invece Stefano Nodari, impegnato nel World Latte Art Championship (Wlac)

Da leggere

Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Italiani in corsa in 2 competizioni mondiali su 3 al Taipei World Coffee Championship, che si svolge nell’ambito del Taiwan International Coffee Show. L’atto finale dei 3 campionati nel pomeriggio di quest’oggi, lunedì 20 novembre (tarda mattinata in Italia), con l’incoronazione dei vincitori.

A difendere i colori della caffetteria tricolore, Marco Poidomani, campione di Coffee in good spirits e Roberto Breno, miglior roaster italiano 2023.

Cominciamo dunque con Poidomani, che ha fatto l’impresa entrando nei magnifici 6 finalisti del World Coffee in Good Spirits Championship (Wcigs).

Nella finale di quest’oggi sarà il penultimo concorrente a scender in pedana. L’inizio della prova è fissato per le 14.00 ora locale (07.00 del mattino ora italiana).

La proclamazione del vincitore è prevista alle 16.30 (09.30 del mattino in Italia). La sfida si presenta apertissima.

Poidomani dovrà vedersela con Rastislav “Rasty” Kasar (Uk), Sion Wu (Taiwan), Tanpong (Tailandia), Danny Andrade (Australia) e Christos Klouvatos (Grecia).

Roberto Breno è uno dei 22 concorrenti in lizza nel World Coffee Roasting Championship (Wcrc), competizione a turno unico, che assegna il titolo al termine di 4 giornate di gara.

Roberto Breno in azione @coffeeandlucas @myMediaStudio

La cerimonia di premiazione è prevista a partire dalle 15.00 ora di Taipei (08.00 ora italiana).

È uscito con onore già al primo turno invece Stefano Nodari, impegnato nel World Latte Art Championship (Wlac), competizione segnata in tempi recenti dal dominio italiano, con le vittorie di Manuela Fensore, nell’edizione 2019, e di Carmen Clemente l’anno scorso (Nodari, non a caso, è uscito dalla “palestra” delle due campionesse).

Stefano Nodari all’opera (foto concessa)

Il campione italiano di latte art ha dovuto fare i conti, in particolare, con l’attuale strapotere degli specialisti asiatici.

Per dare un’idea, nella finale di oggi si affronteranno il concorrente di casa Bala- Shao Sing Lin (Taiwan), Ryan Liew (Malesia), LiangFan (Cina), Jervis Tan (Singapore), Pachara Tubtimchai (Tailandia) e Lu Daoqiang (Cina). L’annuncio del vincitore avverrà in concomitanza con quello del Wcigs.

È possibile seguire le finali Wcigs e Wlac sul live stream disponibile a questo indirizzo: https://taipei.wcc.coffee/wlac-wcigs-live-stream

Questo invece l’indirizzo del live stream per il Wcrc: https://taipei.wcc.coffee/wcrc-live-stream

A questo indirizzo, infine, il canale YouTube della competizione: https://www.youtube.com/c/worldcoffeechampionships

Il palcoscenico di gara del Taipei World Coffee Roasting Championships ospita in questi giorni anche l’atteso focus sullo Sca Coffee Value Assessment, che prevede lezioni, dibattiti e sessioni di assaggio nell’intento di illustrare nella pratica il nuovo protocollo e form della Sca.

I contenuti saranno prossimamente disponibili sul Wcrc live stream.

CIMBALI M2
  • LF Repa
  • Dalla Corte

Ultime Notizie

  • TME Cialdy Evo
Carte Dozio
Mumac