CIMBALI M2
mercoledì 12 Giugno 2024
  • CIMBALI M2

Mondelez: -7% utile nel III trimestre a 502 milioni, fatturato -6,6%

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
  • Water and more
Carte Dozio
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

NEW YORK – Nel terzo trimestre dell’anno il colosso dell’alimentare Mondelez ha registrato utili sopra le stime e ricavi in linea con le attese, grazie al taglio dei costi, anche se in ribasso rispetto allo stesso periodo del 2015.

Allo stesso tempo il produttore di Oreo, Tuc e cioccolato Milka ha alzato le stime per il 2016, cosa che ha spinto il titolo a rialzi di quasi il 3% nel pre-mercato, quando i conti sono stati pubblicati.

In questo momento a Wall Street si muove in rialzo di oltre il 3%. Nel periodo concluso il 30 settembre la societa’ che nel 2012 si e’ separata da Kraft ha messo a segno utili per 502 milioni, o 35 centesimi ad azione, in ribasso del 7% rispetto ai 7,72 miliardi dell’anno prima, o 4,46 dollari ad azione.

I conti dello stesso trimestre del 2015 erano saliti grazie allo spin-off del produttore di caffe’ D.E. Master Blenders. Gli utili adjusted invece sono stati di 52 centesimi per azione contro i 38 dell’anno precedente. Il mercato si attendeva 43 centesimi.

Passando ai ricavi Mondelez ha messo a segno 6,4 miliardi, in calo del 6,6% rispetto all’anno precedente ma in linea con il consensus di 6,45 miliardi. Per quanto riguarda le proiezioni per il 2016, il gruppo ha deciso di alzare le attese degli utili adjusted per azione del 25%.

I margini lordi sono scesi dello 0,1% a 38,9%. Il gruppo in questo momento a Wall Street sale del 3,02% a quota 44,051 dollari ad azione. A24-Pau (RADIOCOR) 26-10-16 17:19:49 (0593)FOOD 5Alza stime utili per il 2016 (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) – New York, 26 ott – Nel terzo trimestre dell’anno il colosso dell’alimentare Mondelez ha registrato utili sopra le stime e ricavi in linea con le attese, grazie al taglio dei costi, anche se in ribasso rispetto allo stesso periodo del 2015.

Allo stesso tempo il produttore di Oreo, Tuc e cioccolato Milka ha alzato le stime per il 2016, cosa che ha spinto il titolo a rialzi di quasi il 3% nel pre-mercato, quando i conti sono stati pubblicati.

In questo momento a Wall Street si muove in rialzo di oltre il 3%. Nel periodo concluso il 30 settembre la societa’ che nel 2012 si e’ separata da Kraft ha messo a segno utili per 548 milioni di dollari, o 35 centesimi ad azione, in ribasso del 7% rispetto ai 7,72 miliardi dell’anno prima, o 4,46 dollari ad azione.

I conti dello stesso trimestre del 2015 erano saliti grazie allo spin-off del produttore di caffe’ D.E. Master Blenders. Gli utili adjusted invece sono stati di 52 centesimi per azione contro i 38 dell’anno precedente. Il mercato si attendeva 43 centesimi.

I ricavi

Mondelez ha messo a segno 6,4 miliardi, in calo del 6,6% rispetto all’anno precedente ma in linea con il consensus di 6,45 miliardi. Per quanto riguarda le proiezioni per il 2016, il gruppo ha deciso di alzare le attese degli utili adjusted per azione del 25%. I margini lordi sono scesi dello 0,1% a 38,9%. Il gruppo in questo momento a Wall Street sale del 3,02% a quota 44,051 dollari ad azione.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie