Home Bar Caffetteria Milano, al Ba...

Milano, al Bar Cova: la caffetteria di Via Montenapoleone racconta la lotta dei carabinieri alla ‘Ndrangeheta al Nord

MILANO – «I successi delle ultime indagini hanno confermato l’esistenza concreta della ‘ndrangheta al Nord. È un fenomeno che non va esaltato ma combattuto con la massima attenzione e con un lavoro preventivo». A parlare è il comandante Interregionale «Pastrengo», generale Antonio Girone, intervenuto all’iniziativa organizzata ieri pomeriggio alla storica pasticceria «Bar Cova» di via Montenapoleone, a Milano.

L’occasione era la presentazione di un percorso storico espositivo sull’Arma dei Carabinieriall’interno delle vetrine del locale, per una manifestazione che si inserisce nell’ambito della celebrazione del «Giorno dell’Unità nazionale e Giornata delle Forze Armate». 

«Le organizzazioni mafiose come la ‘ndrangheta attecchiscono sul territorio in maniera subdola: la percezione del cittadino è minore rispetto ai comuni criminali di strada, ma l’effetto sull’economia devasta.

Per questo occorre non abbassare mai la guardia» ha continuato Girone.

Alla cerimonia c’erano il comandante della Legione Carabinieri «Lombardia», generale  Marco Scursatone, e del Comandante Provinciale dei Carabinieri, colonnello Salvatore Luongo.

C’erano pure il Questore di Milano; Luigi Savina; il presidente della Provincia di Milano, Guido Podestà; e l’assessore alla sicurezza del Comune, Marco Granelli.