Home Notizie Fiere e Manifestazioni Luca Caviezel...

Luca Caviezel, scomparso a Catania il 20 dicembre: l’omaggio alla sua arte di gelataio al Sigep

«L’innovatore per eccellenza, uomo di grande intelligenza, ironia e generosità – esprime il suo cordoglio Luciana Polliotti, storica del gelato –, così va ricordato Luca Caviezel, che ha fatto compiere alla gelateria italiana un salto di qualità senza precedenti: il passaggio dall’empiria alla scienza, dall’approssimazione della ricetta tramandata, alla scienza della bilanciatura degli ingredienti

Luca Caviziel
Luca Caviziel al Sigep

RIMINI – La casa del Sigep di Rimini perde a un passo dal secolo uno tra i più grandi gelatieri di tutti i tempi, il maestro Luca Caviezel che è scomparso a Catania il 20 dicembre: aveva 97 anni.

Di famiglia originaria del cantone dei Grigioni (Svizzera) e trasferitasi a Catania agli inizi del Novecento, dove aveva iniziato da precursore l’attività di catering assieme alla pasticceria e gelateria, Luca Caviezel è l’uomo che ha cambiato irreversibilmente l’arte del gelato artigianale in Italia. Lascia i due figli Patrizia e Riccardo, cui Sigep si stringe in un sincero abbraccio.

Luca Caviezel propone la sua arte a Sigep

«L’innovatore per eccellenza, uomo di grande intelligenza, ironia e generosità – esprime il suo cordoglio Luciana Polliotti, storica del gelato –, così va ricordato Luca Caviezel, che ha fatto compiere alla gelateria italiana un salto di qualità senza precedenti: il passaggio dall’empiria alla scienza, dall’approssimazione della ricetta tramandata, alla scienza della bilanciatura degli ingredienti. Dopo la pubblicazione del suo “Scienza e tecnologia del gelato artigianale nel 1986, Caviezel nel mondo del gelato artigianale ha tolto il superfluo con il rigore di una mente rigorosissima, scientifica e pronta a rompere sempre gli schemi. Il suo è stato un contributo culturale enorme».

Luca Caviezel artista del gelato

Focus on Sigep Exp 2021

Data: 15-16-17 marzo 2021 (evento fisico) / 18-19 marzo 2021 (Digital Agenda); Organizzazione: Italian Exhibition Group SpA; edizione: 42a; periodicità: annuale; qualifica: fiera internazionale; ingresso: riservato agli operatori professionali; group brand manager: Flavia Morelli; brand manager: Valentina Sorgente valentina.sorgente@iegexpo.it e Giorgia
Maioli giorgia.maioli@iegexpo.it; www.sigep.it

Focus on Italian Exhibition Grop

Italian Exhibition Group (IEG), quotata sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., è leader in Italia nell’organizzazione di eventi fieristici e tra i principali operatori del settore fieristico e dei congressi a livello europeo, con le strutture di Rimini e Vicenza, oltre che nelle sue ulteriori sedi di Milano e Arezzo. Il Gruppo Ieg si distingue nell’organizzazione di eventi in cinque categorie: Food & Beverage; Jewellery & Fashion; Tourism, Hospitality and Lifestyle; Wellness, Sport and Leisure; Green & Technology. Negli ultimi anni, IEG ha avviato un importante percorso di espansione all’estero, anche attraverso la conclusione di joint ventures con operatori locali (ad esempio negli Stati Uniti, Emirati Arabi e in Cina). Ieg ha chiuso il bilancio 2019 con ricavi totali consolidati di 178,6 mln di euro, un Ebitda di 41,9 mln e un utile netto consolidato di 12,6 mln. Nel 2019 IEG ha totalizzato 48 fiere organizzate o ospitate e 190 eventi congressuali. www.iegexpo.it